Stagione 2016-2017  SEARCH     
VITTORIA SUL FILO DI LANA CON ORZINUOVIBella vittoria alla semifinale del Morigisabato 07 settembre 2013

Legnano Basket Knights - Pall. Orzinuovi 72-66

Ritmo subito alto per la prima gara del Memorial Morigi.
Un movimento Djordjevic porta ai primi punti Tavernelli (7 punti, 6 rimbalzi, 3 assist, 3 recuperi), che si ripete dopo poco in mezzo all'area avversaria e porta i Knights sul 4-0
Orzinuovi si sblocca solo dalla lunetta con Bertolini (20 punti) che ne segna 4 in fila, poco prima che Rinaldi dia il pareggio sul 6-6 al 5'
Legnano continua a lavorare forte in difesa e la partita rimane i pareggio con le percentuali dal campo che si iniziano ad alzare.
Ferrari ruota subito 8 uomini, con Borroni (10 punti) e Milani che trovano la retina da fuori. Dal canto suo, Orzinuovi trova ritmo in attacco e negli ultimi 2' del quarto piazza un parziale di 0-8 che chiude il quarto sul 12-20

Legnano riapre dalla lunetta con Arrigoni (2 punti, 2 rimbalzi), pescando dall'arco anche due triple di Borroni e Milani (7 punti, 3 rimbalzi) che portano i Knights a contatto 25-28. i biancorossi pero' subiscono Micevic (10 punti) che allarga il gap per i 'blues' di Orzinuovi, prima che due sfondamenti in fila a sfavore di Legnano permettano a Orzinuovi il +10, complice anche un tecnico a Maiocco (suo quarto fallo).
Borroni segna 5 punti in fila, Cazzaniga 2 dall'angolo e Legnano entra negli ultimi 3' del periodo sul -7
Il prematuro quarto fallo di Arrigoni costringe Ferrari a cambiare le rotazioni e anticipa di molto l'esordio del giovane Rossini che regge bene il campo nel finale del quarto.
Cazzaniga segna a ripetizione e Legnano rientra in scia chiudendo 39-45 a metà gara.

Le due squadre rientrano con percentuali migliori e, soprattutto Legnano, trova la tripla di Milani e il long-two di Navarini che danno il -2 a Legnano.
É Penserini a mettere il canestro del pareggio con il tabellone che segna 47-47 a metà del quarto.
Ferrarese segna in contropiede il nuovo vantaggio dei bresciani, mentre Legnano si ferma in attacco, non trovando da subito, la via del canestro sulla difesa match-up e Orzinuovi scappa ancora sul +9.
Ferrari prova anche il doppio play con Tavernelli e Navarini, con Maiocco che avvicina i Knights e proprio Tavernelli dalla lunetta a chiude il quarto sul 51-56

Legnano gioca con intensità in difesa, ma concretizza poco in attacco. Orzinuovi, invece, commette molte infrazioni che lasciano a Legnano lo spiraglio aperto per rientrare, così, quando mancano 7'30" alla fine della gara, Legnano é ancora a -4 sul 54-58.
Borroni segna il -2. Maiocco il pareggio in contropiede ma esce per falli nell'azione successiva, con i biancorossi che reggono e si affidano a Cazzaniga per un nuovo pareggio.
Milani recupera un fallo che lo portano in lunetta per un 1/2 che comunque ridà la leadership della gara a Legnano.
Anche Orzinuovi perde la sua 'torre' con Chiarello che esce per falli e lascia a Milani ancora la lunetta per il +3 a 4' dalla fine.
Cazzaniga lancia Legnano sul +5, ma Orzi non molla e a 2' dalla fine la gara è ancora in bilico.
La super-stoppata di Cazzaniga (20 punti, 3 rimbalzi) carica Legnano e proprio lui recupera un fallo che trasforma con i liberi nel nuovo +5.
Ferrarese (15 punti) segna in penetrazione, ma la bomba di Penserini (11 punti) regala la vittoria ai Knights e la finale di sabato sera contro Ravenna
Massimiliano Giudici
Copyright 2012 - Legnano Basket