Stagione 2016-2017  SEARCH     
ABA 2000 SECONDI AL BRESCIANISconfitti in finale da Bergamo dopo le belle imprese di sabatolunedì 09 settembre 2013

Seconda giornata al Bresciani e gli ABA U14 sono chiamati a riscattare il passo falso inziale del giorno precedente. Ed in effetti sabato è tutt'altra musica: i ragazzi battono nel primissimo pomeriggio Cantù 63 a 62 e in serata AJ Milano 81 a 77, riuscendo anche a realizzare in partita le prime richieste dello staff, vale a dire difendere insieme, provare a giocare in campo aperto e attaccare passandosi la palla.
Con le due vittorie di sabato ABA ribalta la classifica e si aggiudica la possibilità di giocare la finale 1^/2^ posto, con pieno merito e con l'apporto, cosa ancor più importante, di tutti i ragazzi in panchina.

Domenica dunque finalissima con i padroni di casa di Bergamo di cui però ABA tiene il passo solo fino a fine primo tempo
Dal terzo quarto in poi infatti le combo-guards di Bergamo alzano i ritmi e l'intensità dietro e gli ABAers possono solo prenderne il numero di targa. Bergamo, complice i molti palloni sprecati in campo aperto di ABA, stavolta, la "mancata presentazione" in campo di qualche giocatore, allunga punticino su punticino e chiude 82 a 57

Losco: "Obiettivo del torneo era unicamente quello di prendere di nuovo coscienza dei ritmi partita e l'abbiamo fatto subito con signore squadre. Si sono viste cose positive, altre meno, ma sicuramente è stata un'occasione per lo staff per farsi idee più chiare sui punti di attenzione da tenere in questa prima fase di allenamenti. Certamente le ottime prove con Cantù e Milano danno carica ed entusiasmo per affrontare le sfide di quest'anno. Adesso finalmente possiamo tornare in palestra ad allenarci con continuità cercando soprattutto di essere ciascuno più esigente con se stesso e piùdisposto a sopportare un minimo di sacrificio e fatica fisica per poter giocare ed imparare meglio lo sport che amiamo"

"Tutto sta in quello che fai rispetto a quello che potresti fare. nella pallacanestro, come nella vita. Play hard, play together, have fun!"
Matteo Losco
Copyright 2012 - Legnano Basket