Stagione 2016-2017  SEARCH     
GIOVANILI - U19 prov
U19 prov
FaseDataPartitaRis.Cr.
Giornata 1gio 16/10/2014 21:15Legnano Basket - OSL Garbagnate67-61
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Nella prima partita del campionato U19, i nostri ragazzi si trovano ad ospitare tra le mura amiche del Palaknights la squadra di Garbagnate. La nostra panchina è cortissima causa una serie di infortuni e quindi ci affidiamo al supporto dei ragazzi che giocheranno anche il campionato U17. L’impatto con il nuovo campionato è a tratti devastante, i nostri appaiono intimoriti in attacco e molli in difesa.
Alle folate di Crosta (11 punti) per Garbagnate, risponde il nostro capitano Ciapparelli (18 p.ti) ma il divario si allarga fino alla doppia cifra. Dal time-out i ragazzi entrano in campo con meno paure, consci che devono essere loro i protagonisti in campo e che ogni azione deve essere lottata per meritarsi il successo. La bomba di Bongiorno (10 p.ti) suona la carica, i cavalieri si incollano agli avversari per il 15-16 della prima sirena e mettono la freccia nel 19-7 del secondo quarto che manda le squadre nello spogliatoio sul +11 per noi.
Nella ripresa gli avversari guidati da Colella (19 punti) recuperano punto su punto fino a mettere la testa avanti sul 46 -44 del 30imo.
Nell’ultimo quarto è Mascara a salire in cattedra, risponde a suon di bombe e sigla il parziale del 23-15 che permette ai nostri di portare a casa il primo referto rosa.

“Siamo un cantiere aperto, i ragazzi hanno ancora molto da lavorare per migliorare e creare la giusta amalgama. Questa partita ci deve dare tanto morale e fiducia delle capacità che i nostri ragazzi hanno. Un applauso particolare a Gegra che in cabina di regia è riuscito a tirare le redini della squadra anche nei momenti più difficili.”
Giornata 3gio 30/10/2014 21:15Legnano Basket - Scuola Basket Castellanza63-55
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Nella seconda partita giocata in casa dopo quella persa (nel senso di non giocata per mancato arrivo dell'arbitro) a Parabiago, il nostro gruppo 97/98 si trova a giocare contro la valida squadra di Castellanza.

La partita inizia con le due compagini che si affrontano a viso aperto, gli alti ritmi lasciano però sul campo diverse palle perse o scelte rivedibili; Legnano alterna diverse soluzioni difensive ma Castellanza è molto brava ad avere pazienza e a trovare concretezza in attacco. Nonostante una buona prestazione dei nostri, paghiamo la miglior cinicità degli avversari che si aggiudicano 20 a 16 e 14 a 9 i primi due parziali, andando al riposo sul +9.

Al rientro dagli spogliatoi, i nostri cavalieri riescono a bilanciare al meglio alti ritmi ad una buona lucidità in attacco; buoni assist al nostro lungo Raimondi e la stamina di Mascara che gioca 40 minuti ci consentono di raggiungere e superare la banda biancoblu di Castellanza. Alcuni minuti di blackout totale degli ospiti consentono a Ciapparelli & Co di aprire il divario fino alla doppia cifra. Nel finale l'inerzia si ribalta ma ormai è troppo tardi e i nostri vincono 63 a 55.

"Ottima prestazione di tutti i ragazzi, sia di quelli che hanno giocato di più che quelli che hanno dato preziosi contributi dalla panchina. La forza di questa squadra è sicuramente il gruppo e la possibilità di avere sempre un valido supporto da chi entra. Ora non ci resta che lavorare non solo sulla quantità ma anche sulla qualità delle letture e delle scelte per 40 minuti."
Giornata 4mar 04/11/2014 21:15Robur Saronno - Legnano Basket53-67
C.S. Mons. Ronchi - Via Cristoforo Colombo, 44 - SARONNO (VA)
Prima gara in trasferta per la banda Mascara & Co, che vede il rientro del nostro play titolare, sul sempre ostico campo di Saronno. I nostri ragazzi hanno già mostrato di subire il fattore campo e lasciarsi influenzare troppo quando non giocano nelle mura amiche.

Anche la partita sul parquet del Ronchi sa di Amaretto. Dopo una partenza tosta (18-10) grazie alle penetrazioni di Gegra e la bomba di Bongiorno, i nostri si annacquano, non riescono a mantenere il giusto livello di concentrazione e agonismo, in difesa il ritmo è insufficiente e in attacco il tutto è lasciato ad iniziative personali. Tutto questo di tramuta in una Robur che prende sempre più coraggio e le percentuali di Legnano che crollano vertiginosamente, con i nostri che vedono soccombere nei successivi quarti per 15-18 e 9-10. Solo nell’ultima frazione riusciamo a giocare come sappiamo, complice alcune palle perse degli avversari che si giocano il finale a campo aperto, riusciamo a concretizzare facili contropiedi e a chiudere il match sul 67 a 53 finale.

“L’approccio alle partite è sempre importante e mantenere la testa sul campo per 40 minuti un dovere. Queste sono le chiavi per uscire dalla palestra sapendo di avere dato il massimo e solo facendo così possiamo pensare di vincere il prossimo gustoso derby contro i nostri cugini del Carroccio”
Giornata 5mer 12/11/2014 19:45Carroccio Legnano - Legnano Basket67-57
Palestra "F. Tosi" - Via Santa Teresa, 34 - LEGNANO (MI)
Nella quinta giornata del campionato, va in scena l'ormai quasi tradizionale derby contro i cugini del Basket Carroccio. La partita come prevedibile è sentita da entrambe le parti e, nonostante non risulti ancora una partita secca per il passaggio del turno, la voglia di fare bene carica i ragazzi, dando vita a un match molto teso, con scelte piuttosto avventate e con i tabellini che spesso si muovono solo nelle colonne “minus”.

Il primo quarto è tutto di marca giallonera, con i padroni di casa che sfruttano al meglio il fattore campo e chiudono sul 20 a 7 la frazione. Nel successivo periodo sono sempre Gegra e Mascara ad andare a referto, la forbice di passivo si riduce fino al -5 ma il rush finale di Colombo&Co firma il 35-25 dell'intervallo.

Gli alti ritmi difensivi del terzo quarto e un parziale appannamento dei giocatori Virtus permettono ai nostri di rientrare e di mettere la freccia sul +4 del 37’. Tuttavia le scelte affrettate e un po' di stanchezza consentono ai nostri avversari di recuperare di aggiudicarsi la partita sul 67-57 finale.

"Come succede molto spesso, le prestazioni in partita sono la trasposizione esatta di quello che viene fatto durante la settimana, solo chi si allena al 110% può pensare di entrare in campo e meritare la vittoria, altrimenti si può solo sperare negli errori avversari. È molto difficile che in un derby si trovi un'altra squadra disposta a concedere qualcosa, Carroccio è stata molto brava a concretizzare nel momento più importante e ad aggiudicarsi la partita."
Giornata 6dom 23/11/2014 15:00San Vittore Olona - Legnano Basket44-53
Palestra - Via XXIV Maggio, 34 - SAN VITTORE OLONA (MI)
Partita non semplice giocata di domenica pomeriggio sul campo di San Vittore. La mini trasferta nasconde come sempre delle insidie legate al fattore campo che i nostri ragazzi sembrano subire spesso.

La partenza non è al fulmicotone ed entrambe le squadre sembrano ancora intorpidite dai luculliani pranzi domenicali, il rientrante Giunta si carica subito di tre falli e a parte sporadiche iniziative personali di Gegra e Mascara l'attacco risulta piuttosto sterile consentendo agli avversari di vincere la prima frazione 14 a 12. Nel secondo quarto Legnano aumenta l'intensità difensiva, recupera bene molti palloni (17 al 40imo) ma non è abile a concretizzare e spesso vengono buttati nelle ortiche per mancanza di pazienza (18 palloni persi alla fine) per il 26 a 24 dell'intervallo lungo.

Il secondo tempo segue abbastanza il primo con i nostri cavalieri che vanno a corrente alternata, creano mini vantaggi ma mai oltre la doppia cifra che vengono puntualmente rintuzzati dalla squadra di casa. Le percentuali realizzative crollano per la troppa frenesia dei nostri e per l'abilità degli avversari a contenere bene l'area. Nell'ultimo quarto riusciamo a caricare di falli gli avversari e ad andare spesso in lunetta ma grazie a percentuali sciagurate dalla linea della carità, non riusciamo chiudere la partita se non al 40imo per il 53 a 44 finale.

“Partita con alti e bassi, situazione già vista in altre occasioni. Ci prendiamo la parte buona di oggi… la vittoria… e ripartiamo per lavorare sugli errori e la fiducia dei ragazzi, ma questo da mercoledì perché martedì siamo già in campo contro la capolista Marnate”.
Giornata 7mar 25/11/2014 20:30Marnate - Legnano Basket0-0
Palestra Scuole Elementari - Via Repubblica - MARNATE (VA)
Giornata 8lun 01/12/2014 21:15Legnano Basket - BC Arlunese0-0
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Giornata 2ven 05/12/2014 21:00Roosters Parabiago - Legnano Basket48-76
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Partita decisiva quella che si gioca in casa contro Parabiago, recupero della seconda giornata di campionato.
I nostri sentono l'importanza dell'incontro ed entrano in campo concentrati ma, come chiesto negli spogliatoi, sereni e tranquilli. L'approccio come sempre paga, dal 3 a 2 iniziale, i nostri sono capaci di mettere un parziale di 21 a 1 grazie soprattutto alle folate di Gegra e Bongiorno contro un avversario poco in giornata.
Il secondo quarto è la fotocopia del primo, Gardenghi e Mascara la fanno da padroni nell'area e sul perimetro, e un’ottima difesa di squadra fa il resto.
Il secondo tempo procede via liscio, con le due squadre che mollano un po' in difesa e da entrambe le parti gli attacchi diventano più fluidi e spettacolari.
Grazie da questa vittoria per 76 e 48, i nostri riescono a strappare il pass per la fase gold del campionato.

“Bene tutti, a partire dalla difesa che ha fatto la differenza nel primo tempo e all'attacco che si è reso artefice di azioni decisamente belle e concrete. La nostra bravura sarà quella di lavorare per poter ripetere queste prestazioni anche nella seconda fase del campionato.”
Giornata 9gio 11/12/2014 21:15Hydrotherm Busto Arsizio - Legnano Basket74-66
Palestra Scuole Elementari - via Samarate, 110 - BUSTO ARSIZIO (VA)
Nell’ultima partita della prima fase del campionato U19, i cavalieri capitanati da Ciapparelli fanno visita ai pari età di Busto.

La partita non ha molta importanza per la classifica, ma decisamente sul morale, con due compagini di cittadine limitrofe che non vogliono mal figurare. Il primo quarto si gioca su ritmi molto alti ma a volte anche troppo confusi; ai canestri in campo aperto di Bongiorno troppi palloni persi tengono incollati i nostri avversari per il 15 pari del 10imo.

Nel secondo quarto l’attacco di Busto si appanna, soffrendo la pressione della difesa dei nostri e riusciamo ad andare nello spogliatoio per l’intervallo sul +9.

La ripresa vede i nostri perdere lucidità progressivamente, sul +11 palla in mano invece che giocarci un pallone importante con pazienza azzardiamo una bomba dall’angolo che esce e dà il la alla rimonta avversaria che si concretizza nel -7 del 30imo e, anche grazie a due rocambolesche bombe di tabella, permettono il riaggancio.

Il supplementare è al cardiopalma, con tanti errori da entrambi le parti; purtroppo Busto mette il naso avanti sul +2 e il fallo sistematico non ripaga, ma permette alla squadra di casa di vincere sul 74 a 66.
Fase II 2sab 17/01/2015 18:30Legnano Basket - Tumminelli82-58
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Dopo almeno un mese di stop si torna a giocare la prima partita del girone GOLD contro Tumminelli, con il gradito esordio di Ferravante.
Il lungo break non ha fiaccato i nostri che entrano sul parquet concentrati e dando il massimo dove conta di più: in difesa. L’ottima prestazione sotto il nostro canestro, fatta di contatti tenuti, palloni toccati e aiuti di squadra si tramuta dall’altra parte in tiri più sicuri o contropiedi a campo aperto.
La prestazione super in cabina di regia di Gegra e l’atletismo di Bongiorno e Ferravante aprono il solco del 43 a 26 per noi dell’intervallo.
Come prevedibile al rientro dagli spogliatoi gli avversari tentano la reazione d’orgoglio, prendono il dominio a rimbalzo e rintuzzano il divario con un break iniziale; i nostri non demordono e terminano il quarto vincendo con un minimo scarto anche questa frazione.
Nell’ultimo quarto la musica non cambia e la partita finisce con la vittoria legnanese

Mosti: "Abbiamo lavorato un mese sulla condizione fisica ma soprattutto i ragazzi hanno fatto un passo dal punto di vista della mentalità. Giocare un campionato sotto età non è semplice.
Di solito non faccio mai commenti individuali, ma credo che si possa fare un eccezione. Alby è diventato il play titolare a settembre, dopo un anno a scaldare la panca , ha attraversato un momento personale difficilissimo e sabato ha condotto la squadra con una forza e una puntualità di notevole spessore ( 17 punti e 7 assist ). Sappiamo che troveremo squadre di tutti '96, ma bisogna continuare così, consapevoli che se siamo al 100% possiamo giocarcela e possiamo crescere e migliorare ad ogni partita. Dipende molto da noi e da come lavoriamo in settimana"


Clementi: “Ottima prestazione del gruppo, siamo riusciti a sopperire di squadra agli errori dei singoli. Questo non deve farci montare la testa ma essere da stimolo per la partita che giocheremo tra soli 2 giorni”
Fase II 1lun 19/01/2015 18:30Basket Rozzano - Legnano Basket70-40
Palestra - Via Garofani - ROZZANO (MI)
Partita con commento semplice e breve. Rozzano ci domina dal punto di vista caratteriale e mette sul campo una pallacanestro fatta di difesa tenace e grinta sotto i ferri che si tramutano in facili contropiedi e secondi tiri. Legnano ha uno sprazzo nella ripresa ma, complice anche la terza partita in tre giorni dei nostri 98, i padroni di casa sfruttano al meglio il fattore campo e vincono nettamente la gara.

"Questa partita ci serve a capire che la pallacanestro non è fatta solo di esecuzioni di schemi o scelta di buoni tiri ma molto spesso è una lotta dal punto di vista umano. Gli avversari da questo punto di vista oggi ci hanno dominato ma sono sicuro che i nostri giocatori non sono quelli visti oggi e nelle prossime partite ci sapremo far valere."
Fase II 3mar 27/01/2015 21:30Legnano Basket - Carroccio Legnano56-46
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Si dice che i derby non si giocano, si vincono.
Ed infatti viene fuori una partita di palla 'non' canestro.
L'agonismo in campo c'è stato, la partita è stata combattuta e sofferta (soprattutto dai ferri, più e più volte 'abbattuti' dai dardi spaziali lanciati), aperta ad ogni risultato con i nostri 97/98 a ribattere alo strapotere fisico dei 'nostri' 96 (la maggior parte del gruppo Carroccio sono ragazzi del'96, di fatto il nucleo della squadra 'ragazzi' di Tambo).
La gara è fatta di strappi, con Legnano che prova a correre ma la Virtus impone il fisico e il gioco a metà campo; all'intervallo i padroni di casa sono avanti di una manciata di punti che si porteranno, a fatica, fino in fondo.

"La partita di per sé è stata orribile, ma una volta tanto vorrei parlare di altro.
È stato bello vedere la rivalità e l'agonismo in campo, ma al di là del colore delle magliette, la sensazione più bella mi è arrivata vedendo la tribuna piena di tanti genitori e tanti ragazzi che fan parte della famiglia LB.
I ragazzi elitè che tifano Carroccio (i loro compagni di serata e di tante partite assieme) ma che applaudono i loro compagni di allenamento del gruppo 97/98.
Gli scherzi e gli sfottò 'incrociati' e tanta partecipazione. Quando arrivai a Legnano 7 anni orsono iniziammo a lavorare proprio perché la pallacanestro diventasse momento di crescita ed aggregazione.
Queste atmosfere non si comprano, si costruiscono, col tempo, la passione e la dedizioni al basket giovanile ."
Fase II 4gio 05/02/2015 20:15Settimo Basket - Legnano Basket53-66
Palestra Scolastica - Via Pertini, 9 - SETTIMO MILANESE (MI)
Vittoria tanto importante quanto meritata in trasferta per i 'guerrieri' che partono forte, tengono a bada il ritorno dei padroni di casa e dopo l'intervallo lungo la difesa a zona scava il solco.
Ora andiamo a Corbetta e ci giochiamo le prime posizioni con fiducia e consapevoli che dobbiamo dare il 110% per stare in campo contro i gruppi 96 di questa fase.
"Non avremo classe, ma abbiamo gambe e fiato"
Fase II 5mer 11/02/2015 19:15CBC Corbetta - Legnano Basket0-0
Palazzetto dello Sport - Via Giulini, 22 - BOFFALORA SOPRA TICINO (MI)
Fase II 6gio 19/02/2015 21:00Legnano Basket - Soul Basket Milano42-53
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Netta e brutta sconfitta interna per i nostri Juniores.
Completamente in confusione contro la zona 3-2 schierata dal primo minuto dagli ospiti, i nostri ragazzi subiscono il gioco compassato e ordinato dei Milanesi senza mai prendere il ritmo della gara.
Solo 5 e 4 i punti seganti nel secondo e terzo quarto, e con questi numeri non si vincono neanche le partite propaganda ....
La partenza è stata buona, 15-10 con discreta intensità , poi completamenti Missing in Action , subiscono il sorpasso e poi il 33-24 dell'intervallo.
A onore del vero il terzo quarto viene giocato in modo impeccabile in difesa, ma le energie spese tolgono la luce in attacco e se ci si affida solo ad 'invenzioni' estemporanee le partite non si vincono.
Nell'ultimo quarto l'assalto alla baionetta porta i nostri sul 42-48 a 2'22'' dalla fine, ma le energie finiscono durante il time out e i titoli di coda scorrono veloci.
Le partite si possono vincere e perdere, però bisogna giocarle, prendersi responsabilità; si può sbagliare un tiro, un aiuto, una partita, ma tra giocare male e non giocare c'è un abisso in termini di personalità.
L'importante è crescere ed imparare.
Fase II 7mer 25/02/2015 21:15Oltrebasket Broni - Legnano Basket0-0
PalaVerde - Via G. Galilei - BRONI (PV)
Fase II 8dom 08/03/2015 15:30Legnano Basket - Basket Rozzano63-60
PalaDante - Via M. D'Azeglio, 86 - LEGNANO (MI)
Vincere per mantenere le speranze vive.
Partita contro Rozzano della fase Gold, pari punti in classifica, in corsa entrambe per il 4rto ed ultimo posto, dopo la scoppola presa all’andata i nostri ragazzi arrivano pronti e determinati.
L’avvio è buono 4-0, gli ospiti sembrano un po’ spaesati ( probabilmente anche un paio di assenze ) i nostri provano ad accelerare 8-1 .
Rozzano trova la via del canestro e si avvicina ma nel secondo quarto un allungo porta le squadre sul 27-17 alla pausa lunga.
La partita non sembra finita, ed infatti è Rozzano a menare le danze ed rientrare in corsa.
Nel quarto quarto le gambe dei 98 (che han giocato il giorno prima) cedono, le rotazioni forzate non produco giovamento, 3 time out e qualche “scossone” dalla panca.
Legnano sembra accusare i colpi e le bombe ospiti, le gambe si fanno dure, la testa senza ossigeno e i nostri si trovano sotto 5 a pochi secondi dalla fine.
Gardenghi ‘ruba’ un canestro dopo un cambio, le maglie della difesa si stringono, la tensione e la pressione ora sono a mille, Ciappa da buon capitano si inventa la bomba del pareggio e sul 47 si va ad un supplementare che pochi minuti prima sembrava un miraggio (47-47).
Nel supplementare tanti errori da parte dei protagonisti ma i Knights trovano fiducia e allungano a 7 (61-54) complicandosi ancora la vita.

“Era fondamentale vincere, ci siamo preparati per 15gg, siamo un gruppo sotto età (5 del 97, 5 del 98) e soffriamo le partite fisiche.
Ma finalmente abbiamo vinto nel ‘corpo-a-corpo’ e manteniamo intatte le possibilità di passaggio del turno sapendo che dovremo arrivare davanti a Rozzano perché la differenza canestri ci condannerebbe”
Domani in centro a Milano nella tana del Tuminelli per rincorrere un obiettivo che a settembre sembrava essere una chimera.
Fase II 9mar 10/03/2015 19:50Tumminelli - Legnano Basket67-55
Palestra - Ist. Zaccaria - Via della Commenda, 3 - MILANO (MI)
I nostri ragazzi della Juniores Prov. Impegnati nel girone Gold1 arrivano Milano per giocarsi l’accesso ai play off regionali.
I padroni di casa però giocano ad un livello di intensità superiore dal primo all’ultimo possesso dominando di fatto il match.

“Siamo partiti malissimo e molli, 26 punti subiti in un quarto non si possono concedere a nessuno. Di fatto lo svantaggio del primo quarto ce lo siamo portati dietro fino alla fine.
Purtroppo siamo immaturi, ma questo lo sapevamo da settembre; non riusciamo a migliorare e a leggere le situazioni importanti della gara.
Nell’ultimo minuti del secondo quarto attacchiamo per andare all’intervallo sotto 6, chiudiamo sotto 10.
Sul 47-43, grazie ad una buona difesa a zona, attacchiamo per riaprire la gara, ma sbagliamo e siamo puniti.
Poco dopo sul 55-49 tiriamo da sotto liberi, sbagliamo e prendiamo la bomba del 58-49 che di fatto chiude il match.
Dobbiamo migliorare la lettura della partita, a volte giochiamo mono marcia come se tutto fosse scontato”

Ora la classifica ci vede quarti (4-5) davanti a Rozzano, Settimo (3-5) e Tuminelli (3-6).
Il nostro cammino sarà determinato dal derby a Carroccio e dalla gara casalinga con Settimo.
Poi vedremo gli altri risultati se ‘girano’ a nostro favore.
Fase II 10dom 22/03/2015 15:30Carroccio Legnano - Legnano Basket60-67
Palestra "F. Tosi" - Via Santa Teresa, 34 - LEGNANO (MI)
Derby sentitissimo , i padroni di casa per l’onore, gli ospiti per rincorrere il 4rto posto (Legnano 5-5, lotta aperta con Settimo, Rozzano, Tuminelli 4-6).
L’inizio è contratto, piccoli parziali, poi i Knights pressano e rubano 3 palloni consecutivi scavando un piccolo margine che si porteranno all’intervallo (28-36) nonostante qualche problema di fallo.
Il terzo quarto i padroni di casa alzano l’impatto fisico, aggrediscono i portatori di palla ospiti e tengono sempre un minimo distacco.
I nostri Knights soffrono la fisicità, si difendono a zona per limitare il gap fisico e reggono l’urto.
La partita è tesa e ‘fisica’, arbitraggio non adeguato che si lascerà scappare di mano l’incontro a poco dalla fine , ma nel rispetto degli avversari .
Legnano rimbalza contro la difesa a uomo del Carroccio ma regge a zona, il tempo passa, gli errori si accumulano e i palloni pesano.
Ogni possesso è importante, ma la partita sembra in mano ai Knights.
Fuoco alle polveri e con 2 bombe e un recupero Carroccio riapre a 2 dalla fine (-2) e si entra nel finale teso e concitato dove il battere di ciglio può risultare decisivo.
Legnano regge l’ultimo assalto alla baionetta trovando 2 penetrazioni e dalla lunetta il Carroccio non trova i punti importanti per impattare.
I Knights vincono il derby e andranno a scuola a testa alta ed eviteranno qualche sportivo sfottò.
Da stasera testa bassa in palestra, il derby, per quanto sentito, era da vincere per tenere aperte le speranze di qualificazione, che per un gruppo 97/8 sarebbe un gran successo.
3 partite in casa (Settimo, Broni, Corbetta) e una trasferta (Soul). Occorrono almeno 2 vittorie.

“Dipende da noi “ cit. MM
Fase II 11gio 02/04/2015 21:15Legnano Basket - Settimo Basket60-61
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
“E' come mungere mucca e dare calcio al secchio “ ( cit. Nikolic )
È proprio come nell’espressione celeberrima a Varese da parte del prof. Nikolic, Legnano lavora un anno e getta tutto a terra con un suicidio collettivo di massa nella partita viatico dell’anno.
Settimo vince con merito , dopo una patita punto a punto nei primi 2 quarti, un allungo dei padroni di casa nel terzo ed un possesso importantissimo sul 51-46 a 5’16” da fine.
Proprio da quella palla persa nasce un finale di quarto orribile, solo 4 punti segnati contro la zona ospite, 0/2 ai liberi nei momenti decisivi, 2 bombe prese e almeno 2 tiri forzati fuori contesto.
Acchiappato il supplementare per i capelli i nostri partono bene ma si perdono nei dettagli.
Ad una ventina di secondi da fine un ottimo recupero difensivo mette una pezza ad un grossolano errore a rimbalzo, sul contropiede del possibile 2+1 , la palla gira sul ferro e dalla lunetta è solo 1 / 2.
Con 15” da giocare Legnano sceglie di provare a difendere per spendere fallo a 8/10” per avere ultimo possesso.
Settimo gioca bene il pallone e si trova in lunetta a solo 2” da fine. Dentro il primo, errore volontario sul secondo e titoli di coda.
“non c’è rammarico, c’è solo tanta rabbia. Buttato un anno intero; alcuni si sono nascosti quando contava, ora dobbiamo fare i miracoli”

La classifica vede Broni Corbetta e Soul ampiamente qualificate (e sono le 3 avversarie dei Knights!!!) , in quarta posizione Legnano e Settimo (che però gioca in casa con Soul e Tuminelli e va a Rozzano) con 5 vittorie.
A seguire Rozzano e Tuminelli con 4 vittorie. ( in caso di Vittoria Legnano sarebbe andata a 6, le altre 3 a 4, e Legnano avrebbe avuto diff.canestri negativa con Rozzano e vantaggio con altre 2; in caso di ulteriore vittoria ci sarebbe stato passaggio matematico).


5 SETTIMO a Soul vs Rozz a Tum
5 LEGNANO vs Corb a Soul vs Broni
4 ROZZANO vs Broni vs Settimo a Corb
4 TUMINELLI a Carr vs Corb a Sett

Le maggiori probabilità sono che Settimo batte Rozzano e si gioca passaggio a Tuminelli che nel frattempo vince a Carroccio.
Fase II 12gio 09/04/2015 21:00Legnano Basket - CBC Corbetta49-61
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Svaniscono nel quarto quarto con le energie anche le speranze del passaggio del turno.
Dopo l suicidio casalingo con Settimo ci sarebbe voluta una grande partita per battere Corbetta; squadra tosta, ben allenata che veleggia nelle prima della classifica.
Le buone intenzioni si traducono in energia e voglia, manca il feeling con il canestro, ma la partita è equilibrata.
I nostri vanno avanti all’intervallo 29-26, ma la sensazione, purtroppo corretta, è che gli avversari abbiano il controllo della gara.
Nel terzo quarto gli ospiti alzano l’intensità fisica e non concedono mai buoni tiri ai Knights che soffrono il gioco a metà campo e vengono puniti in contropiede.
I troppi tiri facili concessi a Corbetta scavano il primo e definitivo scarto 45-35.
Legnano ci prova in tutti i modi, ma Corbetta anche contro zona attacca con fluidità;
lo scontro alla fine sembra impari e il tempo passa inesorabilmente.

Rozzano e Settimo perdono e rimangono ‘dietro’ ( Settimo pari punti ma diff a nostro favore), Tuminelli giocherà domenica a Carroccio ( 0-11) e dovrebbero andare a 5 vittorie.
A quel punti a Legnano serve vincere almeno 1 partita per ‘sperare’.
Settimo però gioca a Rozzano e l’ultima in casa con Tuminelli che potrebbe essere decisiva per il passaggio del turno.
Insomma , mangiarsi le mani per la sconfitta con Settimo non serve più, bisogna vincerne almeno 1 e sperare nelle congiunzioni astrali, ma in caso di arrivo a 3 con Settimo e Tuminelli:

Legnano 1-1 con entrambe e diff.positiva
Settimo 1-1 con Legnano e diff. Negativa , 1-0 +4 con Tuminelli
Tuminelli 1-1 con Legnano e diff. Negativa , 0-1 -4 con Settimo.
Se si arriva a 6 vittorie con Settimo che batte di poco Tuminelli ci sono speranze ( MA NON BISOGNA SBRAGARE PER COEFF CANESTRI !!!) , se si arriva in 3 a 6 vittorie ma Settimo fa 2-0 con Tuminelli, siamo fuori
Fase II 13gio 16/04/2015 21:15Soul Basket Milano - Legnano Basket52-42
PalArialdo - Via 1 Maggio (via Merano 6) - BARANZATE (MI)
Fase II 14dom 26/04/2015 15:00Legnano Basket - Oltrebasket Broni46-68
Knights Palace - Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
-
ROSTER
Num.Nome
4Ciapparelli Lorenzo
6Gardenghi Matteo
8Mascara Lorenzo
9Verità Emanuele Filippo
11Raimondi Giacomo
12Ferravante Matteo
15Giunta Valerio
21Bongiorno Daniele
23Barbieri Luca
33Gegra Alberto
42Rasset Luca
44Lodini Marco
51Musazzi Andrea
52Ghiraldini Jacopo
Allenatore: Clementi Andrea
Assistente: Tamborini Paolo
Accompagnatore: Mascara Silvio
Accompagnatore: Verità Enrico
CLASSIFICA
#SquadraPuPCTG
1Soul Basket Milano240.85714
2Oltrebasket Broni240.85714
3CBC Corbetta200.71414
4Settimo Basket120.42814
5Tumminelli120.42814
6Legnano Basket100.35714
7Basket Rozzano80.28514
8Carroccio Legnano20.07114
9San Vittore Olona00.0000
10Marnate00.0000
11BC Arlunese00.0000
12Hydrotherm Busto Arsizio00.0000
13OSL Garbagnate00.0000
14Roosters Parabiago00.0000
15Scuola Basket Castellanza00.0000
16Robur Saronno00.0000
-
CLASSIFICA
#SquadraPuPCTG
1Marnate81.0004
2Legnano Basket61.0003
3BC Arlunese40.6663
4Carroccio Legnano40.6663
5Hydrotherm Busto Arsizio40.5004
6Scuola Basket Castellanza40.5004
7San Vittore Olona20.3333
8OSL Garbagnate20.2504
9Roosters Parabiago00.0002
10Robur Saronno00.0004
-
Copyright 2012 - Legnano Basket