Stagione 2018-2019  SEARCH     
Filtra:            Calendario Mensile   Calendario Settimanale
ven 26 apr 21:00
Palestra Comunale
Via De Gasperi 22 - COLOGNO AL SERIO (BG)
GR. Basket Cologno Al Serio0
Legnano Basket Knights0
sab 27 apr 18:00
PalaDante
Via M. D'Azeglio, 86 - LEGNANO (MI)
Legnano MiniBasket0
Mornago0
sab 27 apr 18:00
Pala SGR
Via Della Resistenza, 5 - SANTARCANGELO DI ROMAGNA - (RM)
Basket Santarcangelo0
ABA0
sab 27 apr 18:30
Knights Palace
Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
ABA0
Robbio0
dom 28 apr 11:00
Palestra
Via Matteotti, 33 - BAREGGIO (MI)
USOB Bareggio0
Legnano Basket0
dom 28 apr 11:30
Knights Palace
Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
ABA0
Urania Milano0
dom 28 apr 14:15
Palestra
Via Ospitaletto, 5 - BOLLATE (MI)
Goss Bollate0
Legnano MiniBasket0
lun 29 apr 20:30
PalaBorsani
Via per Legnano, 3 - CASTELLANZA (VA)
Legnano Basket Knights0
Basket Cento0
A2
lun 29 apr 21:00
PalaBertelli
Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
ABA0
Vanoli Cremona0
mar 30 apr 19:00
Knights Palace
Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
ABA0
Rovagnate0
mar 30 apr 21:30
Knights Palace
Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
Legnano Basket Knights0
GR. Basket Cologno Al Serio0
mer 01 mag 18:00
PalaBorsani
Via per Legnano, 3 - CASTELLANZA (VA)
Legnano Basket Knights0
Basket Cento0
A2
ven 03 mag 21:00
Palestra Comunale
Via De Gasperi 22 - COLOGNO AL SERIO (BG)
GR. Basket Cologno Al Serio0
Legnano Basket Knights0
sab 04 mag 16:00
Knights Palace
Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
ABA0
Treviso Basket0
sab 04 mag 21:00
Palestra
Scuola Media - Via Monte Grappa, 9 - CASTRONNO (VA)
Castronno0
ABA0
sab 04 mag 21:00
PalaSavena
Via Caselle, 26 - San Lazzaro di Savena (BO)
Basket Cento0
Legnano Basket Knights0
A2
dom 05 mag 11:00
PalaDante
Via M. D'Azeglio, 86 - LEGNANO (MI)
Legnano MiniBasket0
Young Eagles Varese0
lun 06 mag 21:00
PalaSavena
Via Caselle, 26 - San Lazzaro di Savena (BO)
Basket Cento0
Legnano Basket Knights0
A2
sab 11 mag 17:00
Palestra Scuole Elementari
Via Varese(ing. DeAmicis) - GARBAGNATE MILANESE
OSL Garbagnate0
Legnano MiniBasket0
lun 13 mag 21:00
PalaBertelli
Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
ABA0
Robur et Fides Varese0
ABA - U15 eccellenza
U15 Eccellenza
FaseDataPartitaRis.Cr.
Giornata 1dom 07/10/2018 15:30Olimpia EA7 Milano - ABA72-55
MC2 Sport Village - Via di Vittorio, 1 - ASSAGO (MI)
I ragazzi di coach Arosio vengono sconfitti in una prima prova molto difficile, fuori casa, contro l’ Olimpia Milano, squadra fisicamente superiore e in grado di mantenere un’ elevata intensità per tutta la gara.
Gli U15 di ABA sono partiti subito molto agguerriti con la giusta carica agonistica; nel primo quarto sono stati in grado di costruire dei tiri ad alta percentuale e di bloccare l’ attacco avversario con un ottima aggressività difensiva, chiudendo in vantaggio 22 - 16.
Nel secondo ( 10 - 25 ) e nel terzo quarto ( 20 - 10 ) i padroni di casa hanno aumentato l’ intensità difensiva in tutto il rettangolo di gioco costringendo ABA a numerose palle perse ( 33 totali a fine partita ) quindi a perdere ritmo e lucidità in attacco. Inoltre i milanesi sono stati bravi a sfruttare le palle recuperate, veloci in contropiede e concreti sotto canestro.
Nell’ ultimo quarto pur essendo sotto di 19 punti i ragazzi di ABA hanno avuto una reazione d’ orgoglio che gli è bastata per lo meno a vincere il quarto 13 - 11.
Per i ragazzi di ABA nonostante il risultato è stata una discreta prova iniziale, un vero peccato per le troppe palle perse e per i numerosi tiri facili sbagliati in contropiede.

Armani vs ABA u15 72-55 (16-22, 41-32, 61-42)
Per ABA: Bigonzi 2, Merighi 2, Armiraglio 1, Jonuzi 3, Codato 11, Di Tonno 6, Zambelli 1, Guzzetti 14, De Carli 2, Dell’ Acqua 7, Amorelli , Merlini 6.
Giornata 2dom 14/10/2018 11:30ABA - Vanoli Cremona98-67
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Nell’esordio fra le mura amiche del PalaBertelli, i ragazzi del trio Arosio-Galozzi-Maga portano a casa i primi due punti della stagione e smuovono la classifica grazie a una prestazione convincente anche se non sempre continua.
I ragazzi di Aba fanno valere la loro fisicità e con due mini parziali quasi identici (16-04 al 5º min e 12-04 al 10º min) chiudono il primo quarto con 20 punti di vantaggio.
Da qui in poi, gli U15 altomilanesi si rilassano soprattutto in difesa, concedendo troppe volte seconde, “terze” canche agli avversari (35 rim. off. subiti); invece nella metà campo offensiva, nonostante un disordine generale nel gioco, riescono a trovare continuamente la via del canestro senza mai scendere sotto i venti punti segnati per quarto. Il distacco rimane semi invariato fino a fine gara.
Ci si augura che grazie a questa vittoria, i ragazzi abbiano trovato più fiducia nei propri mezzi con la consapevolezza di non potersi mai rilassare in un campionato di questo livello.

ABA - Cremona 98-67 (28-8, 20-23, 23-17, 27-19)
Bigonzi 4, Guzzetti 29, Codato 4, Amorelli 7, Dell’ Acqua 14, Jonuzi 2, Merlini 4, Zambello 9, De Carli 14, Armiraglio 2, Frontini 3, Merighi 6.
Giornata 3dom 21/10/2018 11:00Battaglia Mortara - ABA58-73
Palazzetto - "R. Guglieri" - Via dell'arbogna - Via Ciniselli - MORTARA (PV)
I ragazzi del trio Arosio-Galozzi-Maga conquistano la seconda vittoria stagionale contro Mortara (PV), in una trasferta sicuramente ostica.
I ragazzi di ABA, nonostante il lungo viaggio nella nebbia Pavese, partono “alla grande” con grande intensità difensiva e trovando ottime soluzioni in attacco; la squadra avversaria riesce a far canestro solo grazie a secondi tiri da rimbalzo offensivo (29 RO a fine partita per Mortara), finendo il primo quarto in svantaggio di 14 punti.
Nel secondo quarto, i pavesi reagiscono aumentando la pressione sui portatori di palla con raddoppi a tutto campo, costringendo ABA a 10 palle perse (37 PP totali). Gli altomilanesi in questo quarto si rilassano e perdono lucidità sia in attacco sia in difesa; il parziale di questo quarto segna 14-17 per i padroni di casa.
Nel secondo tempo il ritmo e la dinamica di gioco non cambiano: Mortara continua a spendere tanta energia in difesa e a rimbalzo offensivo; ABA continua a commettere molte ingenuità (es: palle perse da rimessa) ma riesce a sprazzi ad esprimere un bel gioco grazie ad ottime collaborazioni offensive.
La partita finisce sul 73-58 per i ragazzi di Arosio, che dimostrano ancora di avere un grande potenziale tecnico-tattico ma incapaci di esprimerlo per tutti i 40 min.

Mortara vs ABA 58-73 (10-24, 17-14, 21-24, 10-11)
Per ABA: Guzzetti 16, Mocchetti 25, Bigonzi 7, Amorelli 2, Codato 8, Dell’ Acqua 2, Merighi, De Carli, Merlini 2, Armiraglio, Frontini, Zambello 11.
Giornata 4mer 31/10/2018 21:00ABA - Leonessa Brescia57-65
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Prima sconfitta casalinga per ABA, che ha giocato contro una squadra inferiore fisicamente, ma molto valida a livello tecnico. I padroni di casa, come al solito, cominciano bene; non si lasciano intimidire dalla grande intensità difensiva dei bresciani e riescono a trovare e realizzare dei “buoni” tiri; pur mettendo la giusta energia in difesa, subiscono troppo a rimbalzo nella propria metà campo (rim. off. concessi 1º quarto: 8) si chiude così il primo quarto sul 20-16 per ABA. Nel corso della partita gli altomilanesi perdono un po’ di fluidità in attacco ed i tiri dalla lunga distanza faticano ad entrare (T3: 2/26) mentre Brescia rimane sempre li attaccata (2º quarto: 34-32; 3º quarto:49-42).
Nell’ultimo quarto Brescia sferra l’ultimo attacco mettendo una grande pressione difensiva e lottando su ogni possesso con grande energia; purtroppo ABA subisce un crollo fisico-mentale e non riesce più a giocare di squadra. Il parziale di questo quarto è 8-23 per Brescia, portando ABA alla seconda sconfitta stagionale.

ABA - Brescia 57-65 (20-16, 14-16, 15-10, 8-23)
Zambello 4, Guzzetti 10, Codato 8, Mocchetti 10, Bigonzi 15, Amorelli 5, Dell’ Acqua 3, Armiraglio 2, Merighi, Merlini, Di Tonno, De Carli.
Giornata 6dom 11/11/2018 11:30ABA - Pall. Varese60-68
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Un inizio difficile per entrambe le squadre, con numerose palle perse e pochi canestri. ABA quando gioca di squadra riesce a trovare dei “buoni” tiri; Pall. Varese viene murata dalla difesa molto attenta dei padroni di casa, fino al 5º min di gioco (10-2), da qui in poi riesce a trovare numerosi canestri in contropiede e su secondi tiri.
Finisce il primo quarto sul 18-17 per gli altomilanesi.
Nel secondo quarto i ragazzi del trio Arosio-Galozzi-Maga cercano spesso l’uno contro uno e trovano dei canestri per lo più in contropiede. Pall. Varese intanto ingrana nelle ripartenze e riesce a lucrare sulle disattenzioni difensive di ABA (20 rim. off. concessi).
Si va all’intervallo con i padroni di casa in svantaggio di sei lunghezze; rientrano dagli spogliatoi e le dinamiche del gioco non cambiano: ABA si affida spesso all’uno contro uno senza trovare canestri con continuità e si distrae facilmente in difesa.
La qualità del gioco non è eccelsa: sono troppe le palle perse per entrambe le squadre (22 PP per ABA, 18 PP per Varese). Le squadre quasi si equivalgono, ma Pall. Varese vince sia il 3º che il 4º quarto di un punto, aggiudicandosi un vantaggio totale di otto punti a fine partita.

U15 ABA-Varese 60-68 (18-17, 9-16, 14-15, 19-20)
Per ABA: Bigonzi 11, Codato 5, Amorelli 3, Mocchetti 12, Guzzetti 11, Di Tonno, Zambello, Merlini, Armiraglio 2, Merighi, De Carli 2, Dell’ Acqua 12.
Giornata 5mar 13/11/2018 19:00Team ABC Cantù - ABA84-61
Palazzetto - Parini - P.za Parini - CANTU' (CO)
Altra sconfitta per gli U15 di ABA, che questa volta affrontano al PalaParini una delle favorite a vincere lo scudetto italiano, Cantù.
Con la squadra di casa non al completo, i ragazzi di ABA partono molto bene,non si fanno intimorire dalle lunghe leve canturine e chiudono un primo parziale in vantaggio 6-15 al 5º minuto. Cantù non tarda a riprendersi e assume le redini della partita con un controparziale di 16-7; si chiude il primo quarto in perfetta parità 22-22. Gli attacchi di entrambe le squadre funzionano bene, ma quello di Cantù fin troppo, complice anche una difesa abbastanza pigra di ABA. Si arriva all’intervallo sul 50-34 per i padroni di casa.
Al rientro dagli spogliatoi, ABA dimostra di potersela giocare con chiunque, infatti grazie ad una grande intensità difensiva, impedisce a Cantù di trovare la via del canestro in modo continuativo e in attacco è in grado di costruire degli ottimi tiri. Il parziale del terzo quarto è a favore di ABA (14-19) che riduce a nove punti lo svantaggio (64-55).
Nell’ultimo quarto Cantù ha ancora molte energie, mentre ABA sembra averle esaurite; infatti i ragazzi altomilanesi perdono di lucidità senza far girare la palla, non riuscendo così a trovare la via del canestro. L’ultimo quarto è completamente a favore dei canturini (parziale di 20-6) e la partita si chiude sul 84-61.

Cantù-ABA 84 - 61 (22-22, 28-14, 14-19, 20-6)
Per ABA: Bigonzi 5, Mocchetti 2, Amorelli, Armiraglio, Merighi 2, Codato 13, Dell’Acqua 11, Guzzetti 22, De Carli 2, Di Tonno 2, Zambello 4.
Giornata 7dom 18/11/2018 11:30ABA - Libertas Cernusco44-72
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
È una “giornata NO” per gli U15 di ABA che ospitano Cernusco, una squadra ancora ferma a 0 punti ma molto pericolosa se affrontata con sufficienza.
Si gioca il primo quarto ma ABA sembra non si sia presentata; il tabellone infatti alla fine indica 2-17 per Cernusco (0% dal campo per ABA nel primo quarto).
Bisogna aspettare il secondo quarto per vedere qualche canestro degli altomilanesi ma di fatto continuano ad essere distratti e svogliati.
Si va all’ intervallo sul 13-31 ai danni dei padroni di casa.
Al rientro dagli spogliatoi ABA ha un minimo di reazione ma la mancanza di lucidità e le “mani addosso” di Cernusco non le permettono di rientrare in partita rimanendo a -18.
I coach Arosio-Galozzi-Maga provano a scuotere i ragazzi, azzardano tutti i quintetti possibili immaginabili ma non arriva nessuna reazione veramente importante.
Nell’ ultimo quarto la squadra di casa smette anche di difendere e si arrende all’ aggressività di Cernusco subendo ben 26 punti contro i 16 realizzati.
Si spera che questa gara serva come “bagno d’ umiltà” per i ragazzi e che si risveglino al più presto per dimostrare che cosa sono veramente in grado di fare.

ABA - Cernusco 44-72 (2-17, 11-14, 15-15, 16-26)
Giornata 8sab 24/11/2018 17:00Milano 3 Basiglio - ABA71-54
Palazzetto Milano 3 - Via Salvo D'Acquisto, snc - BASIGLIO (MI)
I ragazzi del trio Arosio-Galozzi-Maga subiscono la quinta sconfitta consecutiva al PalaBasiglio, contro una squadra sicuramente alla portata di ABA.
Nel primo quarto gli altomilanesi giocano bene in attacco: riescono a costruire dei buoni tiri, totalizzando 19 punti in 10 minuti di gioco. Ciò che non funziona bene fin da subito è la difesa; i ragazzi sembrano distratti e si lasciano battere troppo facilmente da Milano3, che con grande precisione, anche dall’arco, chiudono il quarto a 27 punti.
Nel secondo quarto ABA ha una buona reazione a livello difensivo, ma sembra bloccarsi in attacco; all’intervallo il tabellone indica 38-23 per i padroni di casa. Al rientro dagli spogliatoi ABA ha una “minima” reazione d’orgoglio, ma non riesce a ingranare in attacco, affidandosi spesso ad iniziative personali.
Finisce il terzo quarto con Milano3 in vantaggio di 14 punti.
I ragazzi di ABA non mollano e grazie a delle buone ripartenze e una buona circolazione di palla, riescono a trovare un po’ di continuità offensiva; in difesa però continuano a concedere “troppo” ad una squadra come Milano3, capace di attaccare molto bene dal palleggio e con ottime percentuali da tre punti. Anche questo parziale è positivo per la squadra di casa (23-20) che vince 71-54.

Milano3 - ABA u15 71-54 (27-19, 11-4, 10-11, 23-20)
Per ABA: Zambello 6, Merighi 2, Guzzetti 4, Codato 8, Bigonzi 15, Di Tonno, Mocchetti 2, Jonuzi, Merlini 2, Dell’ Acqua 11, Amorelli, De Carli 4.
Giornata 9dom 02/12/2018 11:30ABA - Robur et Fides Varese73-78
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Gli U15 di ABA subiscono in altra sconfitta questa volta contro Robur Varese una squadra sicuramente alla portata ma molto tosta e reduce dal vittorioso derby contro Pall. Varese.
I ragazzi di ABA, guidati dal trio Arosio-Galozzi-Maga, cominciano il primo quarto abbastanza nervosi; riescono a costruire delle buone azioni in attacco, ma le percentuali al tiro non sono sufficenti (T2 nel primo Q: 5/18).
Nel secondo quarto gli altomilanesi riescono a sbloccarsi in attacco e realizzano 20 punti, ma in difesa giocano con troppa sufficienza (24punti subiti) contro una squadra, Robur, con ottime qualità offensive sia nell’ 1vs1 sia nel tiro da 3 punti.
Si va all’ intervallo con i varesotti in vantaggio di sole 2 lunghezze.
Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa giocano bene in attacco (20punti segnati), capaci di costruire dei “buoni” tiri mantenendo però una media al tiro da 2 troppo bassa (T2 nel terzo quarto: 6/20).
Robur in questo quarto non riesce a proporre un bel gioco grazie alla buona difesa di Aba e realizzano solo 15 punti andando sotto di tre, nel risultato totale.
Nel 4º quarto ABA ha la possibilità di chiudere il match, ma non la sfrutta: in attacco i ragazzi si intestardiscono in azioni troppo forzate con poca circolazione di palla, mentre in difesa si disuniscono e continuano ad avere troppe disattenzioni subendo ben 25 punti agli avversari.
Nonostante un ultimo tentativo di rimonta il finale indica 73-78 per Robur.

ABA u15 vs Robur 73-78 (16-14, 20-24, 20-15, 17-25)
Per ABA: Bigonzi 10, Zambello 2, Merighi, Guzzetti 13, Codato 4, Merlini 2, Di Tonno 4, Jonuzi 4, Armiraglio, Dell’ Acqua 23, Amorelli 4, De Carli 4.
Giornata 10dom 09/12/2018 11:30Urania Milano - ABA58-53
PalaLido - Via Stuparich, 1 - MILANO (MI)
Altra sconfitta fuori casa per gli U15 di ABA contro Urania, una squadra abbastanza “piccola” fisicamente, ma molto aggressiva.
L’inizio è complicato per entrambe le squadre, che faticano a far canestro, infatti il tabellone indica 4-4 dopo ben cinque minuti di gioco. Negli ultimi cinque minuti del primo quarto, Urania si sblocca e finisce con un parziale positivo di 11-1. Per vedere ABA giocare bisogna aspettare il secondo quarto, nel quale gli altomilanesi mettono una buona intensità difensiva e attaccano il “ferro” con un po’ più di coraggio, che li porta a vincere questo quarto (parziale 10-17) ed avvicinarsi a -3.
Nel secondo tempo i ragazzi guidati dal trio Arosio-Galozzi-Maga riescono a produrre un gioco migliore in attacco, senza però trovare la “retina” con continuità, soprattutto nei momenti decisivi. Purtroppo per ABA, i padroni di casa risultano più decisi sotto canestro e dopo gli ultimi due quarti molto combattuti, il tabellone indica 58-52 per Urania.

Urania - Aba U15 58-53 (15-5, 10-17, 14-15, 19-15)
Per ABA: Codato 8, Dell’ Acqua 12, Bigonzi 5, Di Tonno 2, Amorelli 2, Zambello 11, Maestroni, De Carli, Jonuzi 7, Merlini, Armiraglio 5, Merighi.
Giornata 11dom 16/12/2018 11:30ABA - Aurora Desio61-73
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
I ragazzi di ABA subiscono l’ ottava sconfitta consecutiva contro una buona squadra come Desio, dando comunque dei chiari segnali di miglioramento.
I ragazzi guidati dal trio Arosio-Galozzi-Maga cominciano bene il primo quarto giocando in maniera ordinata in attacco, mentre in difesa si lasciano sorprendere sia in contropiede che a difesa schierata. Sotto di 5 i padroni di casa reagiscono con grande aggressività difensiva e non concedono nulla di facile a Desio che totalizza solo 7 punti nel secondo quarto. ABA ne risente a livello offensivo e gioca in attacco in maniera un pò confusionaria, riesce comunque a ridurre il distacco e tornare in parità all’ intervallo sul 30-30.
Al rientro dagli spogliatoi Desio si risveglia e ritrova una buona continuità in attacco grazie alle proprie qualità offensive; ABA risponde giocando di squadra e trovando dei “buoni” tiri ma ancora con troppi errori al tiro (T2 terzo quarto: 6/22). Nell’ ultimo quarto gli altomilanesi sotto di 4 giocano abbastanza bene ma non riescono a far canestro con continuità quindi si affidano troppo spesso ad iniziative personali in un “traffico disordinato”.
Desio invece continua a macinare punti soprattutto grazie agli esterni bravi a penetrare negli spazi liberi. La partita si conclude sul 61-73 a favore degli ospiti.

ABA - Desio 61-73 (18-23, 12-7, 18-22, 13-21)
Per ABA: Zambello 9, Merighi 2, Guzzetti 9, Jonuzi 4, Merlini 1, De Carli 2, Amorelli 2, Bigonzi 4, Dell’ Acqua 7, Mocchetti 17, Armiraglio 2, Di Tonno 2.
Giornata 12dom 23/12/2018 11:30ABA - Bernareggio 9972-73
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Nell’ultima sfida prima delle feste natalizie, ABA viene sconfitta tra le mura amiche da una squadra valida a livello tecnico ma con pochi centimetri.
I ragazzi diretti da trio Arosio-Galozzi-Maga cominciano bene il primo quarto: giocano molto ordinato in attacco e grazie ad una buona circolazione di palla trovano la via del canestro con continuità.
Bernareggio peró riesce a trovare spesso la via del canestro soprattutto in contropiede; si chiude il primo quarto sul 28-23 per i padroni di casa.
Nel secondo quarto ABA riesce a trovare dei ‘’buoni’’ tiri (T2:7/22), Bernareggio continua a capitalizzare in contropiede e a mettere grande pressione sui portatori di palla.
Si chiude il primo tempo sul 44-41 per i padroni di casa.
Al rientro dagli spogliatoi gli Altomilanesi sono molto attenti in difesa e concedono poco agli avversari, mantre in attacco producono pochi tiri con discrete percentuali che gli aiutano a vincere il terzo quarto di soli 2 punti.
Nell’ ultimo quarto Bernareggio rimane ‘’coerente’’ rispetto ai quarti precedenti mettendo grande pressione sui portatori di palla e correndo in transizione.
I ragazzi di ABA nel momento in cui i Brianzoli si fanno avanti, perdono la bussola e continuano ad attaccare i canestri in maniera frettolosa è disordinata senza così trovare continuità(T2:5/20).
Il punteggio finale indica 72-73 per Bernareggio.

ABA - Bernareggio 72-73 (28-23, 16,18; 16-14, 12-18).
Par ABA: Zambello 4, Merighi 8, Guzzetti 16, Codato 11, Bigonzi 2, Di Tonno, Mocchetti 4, Jonuzi 2, Merlini 5, Dell’Acqua 13, Amorelli 7, Maesroni N/E.
Giornata 13mer 16/01/2019 20:30Blu Orobica Bergamo - ABA75-69
C.S. Italcementi - Via Statuto - BERGAMO (BG)
Dopo lo stop natalizio, i ragazzi di ABA affrontano una difficile trasferta a Bergamo contro un ottima squadra, soprattutto sotto il profilo atletico.
ABA non si lascia intimorire e comincia con il piede giusto, sorprendendo gli avversari (3-14 parziale dopo 5 min): in attacco i giocatori muovono bene la palla e sono bravi a battere l’uomo sia in palleggio sia senza palla; in difesa sono molto bravi e attenti a non concedere nulla di facile, tranne i rimbalzi offensivi che permettono a Bergamo di rimanere a galla. Gli altomilanesi conducono 15-25.
Nel secondo quarto, Bergamo reagisce con irruenza: concedono pochi tiri “puliti” agli ospiti (T2: 2/10, T3: 1/4), mentre in attacco sfruttano i centimetri andando sempre a rimbalzo.
Si va all’intervallo con i ragazzi guidati dal trio Arosio-Galozzi-Maga in vantaggio 32-33. Dopo la pausa, gli altomilanesi riprendono a produrre un “buon” gioco, trovando canestri grazie a buone collaborazioni in attacco; in difesa sono molto bravi a non concedere tiri “facili”, ma allo stesso tempo sono molto disattenti a rimbalzo. La partita rimane in equilibrio per tutto il terzo e gran parte dell’ultimo quarto, dove i rimbalzi offensivi concessi dai ragazzi di ABA (31 totali) risulteranno fatali nelle ultime azioni di gioco. La partita si chiude sul 75-69 finale a favore dei bergamaschi.

BluOrobica - ABA 75-69 (15-25, 32-33,55-54)
Per ABA: Merighi, Guzzetti 14, Codato 12, Jonuzi 3, Mocchetti 13, Di Tonno, Bigonzi 3, Merlini, Armiraglio, Dell’ Acqua 16, Amorelli 6, De Carli 2.
Giornata 14dom 20/01/2019 11:30ABA - Olimpia EA7 Milano62-78
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Gli Under15 guidati del trio Arosio-Galozzi-Maga affrontano tra le mura amiche del PalaBertelli, la capolista Armani Milano.
Nel primo quarto, ABA si lascia sorprendere dagli avversari che si dimostrano capaci di mettere grande pressione difensiva e bravi a ripartire in contropiede.
Con gli avversari già a più 9, gli altomilanesi hanno una reazione di orgoglio: in difesa alzano l’intensità togliendo iniziativa all’attacco avversario,mentre in attacco mantengono un buon equilibrio di squadra trovando e realizzando dei tiri ad alta percentuale. All’intervallo il tabellone indica 39-33, nel terzo quarto Armani rientra con il coltello tra i denti e ripropone, come nel primo quarto, un gioco intenso, sfruttando la notevole fisicità e le doti tecniche. I ragazzi di ABA non riescono a trovare una continuità offensiva subendo l ‘atletismo degli avversari sia in attacco, nei tiri vicini a canestro (T2: 4/16, T3: 2/3), sia in difesa. Milano vola a più 15.
Nell’ultimo quarto, ABA produce un bel gioco di squadra e trova buoni tiri (T2: 7/12), ma dalla lunetta e “da fuori” non trova la fiducia giusta (TL: 1/7, T3: 0/3). Gli avversari vengono contrastati bene in difesa, ma questo non basta a ridurre il largo vantaggio accumulato. Si conclude sul 62-78 ai danni dei padroni di casa.

ABA - Armani 62-78 (12-23, 21-16, 14-25, 15-14)
Per ABA: Codato 4, Dell’ Acqua, Bigonzi 20, Di Tonno 2, Amorelli 1, Zambello 8, Mocchetti 11, De Carli 5, Jonuzi, Armiraglio 2, Merighi, Guzzetti 9.
Giornata 15mer 23/01/2019 20:15Vanoli Cremona - ABA78-83
PalaRadi - Piazza Zelioli Lanzini, 1 - CREMONA (CR)
I ragazzi guidati da coach Arosio rompono l’incantesimo e conquistano un vittoria importante, in trasferta contro l’ostica Cremona.
I giocatori di ABA lottano da subito con molta grinta.
Il gioco di entrambe le squadre è un po’ confusionario, ma gli altomilanesi sono più ordinati in attacco; infatti riescono a costruire delle buone azioni e vanno “forti” a rimbalzo in attacco (8 rim. off. nel primo quarto).
Nonostante le otto palle perse che permettono a Cremona di rimanere in carreggiata, ABA conduce 33-21 a fine primo quarto grazie a delle buone percentuali al tiro (T2: 11/21; T3 2/4).
Nel secondo quarto, Cremona tira bene da tre punti ed è brava a non concedere tiri “facili” agli avversari che reggono il ritmo dei tiratori cremonesi, soprattutto grazie ad una buona media ai liberi; si va all’intervallo sul +12 per i ragazzi di coach Arosio.
Al rientro dagli spogliatoi, comincia il tentativo di rimonta da parte dei padroni di casa, che pressano a tutto campo con raddoppi sul portatore di palla, pronti a ripartire in contropiede (6 contr. fatti).
ABA subisce il gioco di Cremona e faticano a trovare punti dal campo, nonostante ciò si salva con freddezza dalla lunetta, rimanendo sempre in vantaggio.
Nell’ultima frazione di gioco, Cremona tenta il tutto per tutto e trova canestri importanti da tre punti e in contropiede, arrivando a -2 ad un minuto dalla fine.
ABA rimane concentrata dalla lunetta e una tripla “ignorante” le assicura la vittoria.

Cremona - ABA 78-83 (21-33; 19-19; 18-13; 20-18)
Per ABA: Zambello 7, Merighi 2, Guzzetti 19, Jonuzi 1, Mocchetti 12, Di Tonno 2, Bigonzi 15, Merlini, De Carli 8, Amorelli 8, Dell’ Acqua 9, Armiraglio.
Giornata 16dom 03/02/2019 11:30ABA - Battaglia Mortara77-73
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Gli U15 di ABA si aggiudicano una vittoria sofferta tra le mura amiche del PalaBertelli, contro una squadra in grado di giocare con grande intensità, nonostante i propri limiti fisici.
Nel primo quarto, gli ospiti cominciano molto agguerriti e si portano subito in vantaggio di poche lunghezze. ABA fatica a giocare di squadra, ma grazie a delle buone individualità comincia a macinare punti e chiude il primo quarto in vantaggio 23-19.
I pavesi grazie alla loro rapidità riescono a trovare spesso la via del canestro, mentre i padroni di casa faticano ad ingranare ed esprimere il proprio gioco. Si va all’intervallo in perfetta parità.
Nel terzo quarto, gli altomilanesi aggiustano la difesa e respingono con efficacia gli attacchi avversari; in attacco sono un po’ imprecisi sotto canestro, ma molto bravi a costruire dei tiri ad alta percentuale.
Comincia il quarto quarto e i ragazzi di coach Arosio conducono a +9, ma non è detta l’ultima parola: ABA si rilassa e perde la continuità in attacco, Mortara invece non vuole mollare e si rifà sotto, arrivando a giocarsela punto a punto nei minuti finali.
Quaranta minuti non bastano per stabilire la squadra vincitrice, infatti finisce il tempo regolamentare sul 67-67.
Nel supplementare ABA si decide a difendere “forte” e riesce ad imporsi sugli ospiti, chiudendo un parziale di 10-6 e trovando la seconda vittoria consecutiva.

ABA - Mortara 77-73 dts (23-19; 14-18; 18-9; 12-21; 10-6)
Per ABA: Bigonzi 26, Amorelli 2, De Carli 3, Guzzetti 4, Merlini 3, Jonuzi 2, Armiraglio, Merighi, Codato ne, Zambello 6, Mocchetti 18, Dell’ Acqua 13.
Giornata 17dom 10/02/2019 16:00Leonessa Brescia - ABA82-45
Polivalente - Via Collebeato 12 - BRESCIA (BR)
Gli U15 di ABA subiscono una dura sconfitta in trasferta contro Brescia una squadra dotata di mezzi atletici e di abilità tecniche ottime.
La squadra di casa comincia con il piede giusto, giocando da subito con grande intensità su entrambi i lati del campo. ABA invece fatica ad entrare in partita, proprio non riesce a far canestro: dopo aver subito un parziale di 18-1 nei primi 8min di gioco, reagisce con un pò di orgoglio e segna 6 punti in un minuto.
Anche nel secondo quarto gli altomilanesi fanno molta fatica a battere l’ uomo in 1vs1 e subiscono un parziale di 9-2 prima di riuscire ad “ingranare”. Da qui all’ intervallo i ragazzi di coach Arosio riescono ad alzare la qualità del gioco e a prendere confidenza col canestro.
Si va negli spogliatoi sul +17 per i bresciani. Al rientro in campo la storia non cambia. Brescia continua a macinare punti grazie agli ottimi strumenti tecnici (1vs1, tiro da 3p); mentre ABA continua ad essere discontinua permettendo ai padroni di casa di volare sul +33 a fine terzo quarto, ed infine a vincere 82-45.

Brescia - ABA 82-45 (22-7, 18-14, 23-7,19-15).
Per ABA: Zambello 2, Merighi 2, Guzzetti 15, Codato 9, Jonuzi 3, Mocchetti 7, Di Tonno, Bigonzi 3, Armiraglio 1, Amorelli 1, De Carli 2
Giornata 18dom 17/02/2019 11:30ABA - Team ABC Cantù58-80
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Per la quinta giornata del girone sin ritorno del campiona U15 Eccellenza Aba si trova di fronte la fortissima Cantù.
Nel primo quarto Aba parte forte con ritmi molto alti e attaccando bene il ferro ma verso la fine di quarto la fisicità di Cantù inizia ad avere la meglio permettendo di recuperare e chiudere avanti il primo quarto.
Da lì Cantù inizia a prendere margine incremenatando ogni quarto il vantaggio facendo valere la maggior fisicità e il maggior talento.
Nel quarto quarto Aba non crolla e prova a recuperare arrivando fino al 58-80 finale.

ABA - PGC Cantù: 58-80
Per ABA: Amorelli 2, Armiraglio 6, Bigonzi 10, De Carli 2, Dell’Acqua 15, Di Tonno 2, Guzzetti 6, Jonuzi 8, Maestroni, Merighi 5, Mocchetti 2.
Giornata 19sab 23/02/2019 16:00Pall. Varese - ABA55-49
Enerxenia Arena - P.le Gramsci Loc. Masnago - VARESE (VA)
È una trasferta difficile per ABA che affronta Varese, una squadra in grado di giocare in maniera ordinata in attacco e molto aggressiva in difesa.
I padroni di casa iniziano bene la partita (11-4 al 5º min.),trovano e realizzano dei “buoni” tiri grazie all’uso del Pick and Roll e ad una buona circolazione di palla; in difesa rientrano con i tempi giusti e mettono grande pressione.
Gli altomilanesi hanno una buona reazione difensiva e non concedono niente di facile agli avversari,mentre in attacco pur essendo imprecisi sono bravi a costruire tiri ad alta percentuale, riescono così a rientrare in partita sul 13-9.
Comincia il secondo quarto e i varesotti spingono sull’accelleratore: corrono in contropiede e vanno a rimbalzo offensivo con grande enfasi, portandosi a +15 all’intervallo.
I ragazzi di coach Arosio rientrano dagli spogliatoi con il giusto spirito: alzando l’intensità difensiva concedono pochissimo agli avversari (7 punti subiti nel 3º quarto); in attacco prendono vantaggio con maggior decisione concretizzando con una buona continuità. Gli U15 di ABA si portano così a -3 alla fine della terza frazione.
Comincia l’ultimo quarto ed entrambe le squadre faticano a far canestro, incaponendosi con tiri a bassa percentuale; gli ultimi minuti si giocano punto a punto. È una partita con numerosi errori da ambo i lati, ma Varese aiutata dai propri mezzi atletici, va sempre a rimbalzo offensivo costruendosi così secondo e terze chance. Queste “chance” in più permettono agli U15 di P.A.L. Varese di portare a casa il risultato finale.
Complimenti agli U15 di ABA per non aver mai mollato contro la quarta in classifica.

Pall. Varese - ABA 55-49 (13-9, 22-11, 7-19, 13-10)
Per ABA: Zambello, Merighi 2, Guzzetti 11, Codato 4, Jonuzi 2, Armiraglio 6, Merlini ne, Amorelli 6, Dell’ Acqua 4, De Carli 3, Bigonzi 11, Mocchetti.
Giornata 20dom 03/03/2019 11:30Libertas Cernusco - ABA70-57
Polivalente - Via Buonarrotti - CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)
Torna con una sconfitta l’Aba u15, del trio Arosio-Galozzi -Maga, dalla trasferta di Cernusco non riuscendo a dare seguito ai bei progressi visti a Varese una settimana prima.
Parte meglio Cernusco che riesce a imporre la maggior aggressività e la maggior fisicità attaccando meglio il ferro ospite causa anche un atteggiamento difensivo un po’ leggero degli ospiti.
Nel secondo quartoAba cambia marcia in difesa e grazie a buon impatto di zambello e jonuzi riesce a recuperare e ricucire il piccolo gap del primo quarto chiudendo sul 32-31 per i padroni di casa.
Nel terzo quarto Aba parte forte e con un parziale di 9-0 riesce a prendere un buon margine ma la fisicità e l’intensita di Cernusco permette di recuperare il break in brevissimo tempo. Inoltre Cernusco chiudendo molto l’area mette in difficoltà l’attacco altomilanese che sbaglia troppo da sotto e i tanti rimbalzi offensivi permettono di riallungare e chiudere avanti il terzo sul punteggio di 47-43.
Nel quarto quarto Aba non riesce a reagire e i canestri di Mandelli mandano i titoli di coda chiudendo definitivamente la partita lasciando ancora un altro volta l’amaro in bocca agli altomilanesi.

Libertas Cernusco - ABA 70-57 (21-17, 11-14, 15-12, 23-14)
Per ABA: Zambello 10, Merighi, Guzzetti 12, Jonuzi 7, Mocchetti 7, Ditonno, Bigonzi 6, Merlini 2, Armiraglio, Dell’Acqua 4, Amorelli 5, De Carli 4.
Giornata 21dom 10/03/2019 11:30ABA - Milano 3 Basiglio82-78
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
I ragazzi di coach Arosio conquistano, fra le mura amiche, una vittoria importante contro una buona squadra come Milano 3. Entrambe le squadre cominciano molto bene soprattutto in fase offensiva. I padroni di casa sono bravi a battere l’uomo e a concretizzare grazie a tiri nel cuore dell’area. Gli ospiti sono un po’ più imprecisi, ma sono bravi ad andare a rimbalzo offensivo e sfruttare così le seconde chance.
Si chiude il primo quarto in perfetta parità sul 27-27.
Nel secondo quarto, nonostante alcuni momenti di confusione si continua a giocare un “bel” basket. I ragazzi di Milano 3 riescono a mettere la testa avanti grazie a ottime ripartenze in contropiede, mentre gli altomilanesi tengono botta grazie ad iniziative personali efficaci.
All’intervallo Milano 3 conduce per solo tre lunghezze.
Nel terzo quarto cala vistosamente la concentrazione ed aumenta il numero di errori da ambo le parti. Nessuna delle squadre riesce a sfruttare il momento per portarsi avanti e si chiude il terzo periodo sul 62-65 (15-15 parziale) per i milanesi.
Nell’ultima frazione si gioca in equilibrio fino al 35’ minuto, quando i padroni di casa si portano in vantaggio di due possessi.
I giocatori di Milano 3 sfruttano bene gli schemi su rimessa per avvicinarsi, ma i padroni di casa mantengono la concentrazione e gestiscono bene gli ultimi possesso, vincendo 82-76

ABA - Milano 3 82-78 (27-27, 20-23, 15-15, 20-13)
Per ABA: Zambello 6, Merighi 2, Guzzetti 8, Fragonara 24, Merlini 2, Bigonzi 26, Mocchetti, Jonuzi 3, Armiraglio, Dell’ Acqua 4, Amorelli 4, De Carli 3.
Giornata 23dom 24/03/2019 11:30ABA - Urania Milano56-71
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Per la decima giornata di ritorno del campionato di Under 15 eccellenza vede Aba del trio Arosio-Galozzi-Maga contro l’Urania al palabertelli in una partita inpegnativa ma sicuramente alla portata degli altomilanesi.
Il primo quarto e tutto a favore dei padroni di casa che iniziano con grande intensità e agonismo muovendo molto bene la palla e permettendo di allungare e di chiudere avanti 21-11 il primo quarto.
Nel secondo quarto l’attacco di Aba inizia a incepparsi ma la buona difesa permette di mantenere il vantaggio e nonostante i vari tentativi di Urania di impattare, Aba chiude sul 29-23.
La pausa lunga fa molto male ai padroni di casa che sembrano esser rimasti negli spogliatoi e nel giro di un minuto Urania ricuce lo svantaggio. Una volta messa la testa avanti gli ospiti non si fermano più e Aba non riesce proprio a reagire subendo completamente la verve dei milanesi che vedono il canestro come una vasca da bagno grazie anche all’inerme difesa altomilanese.
Così Urania con un break di 29-4 mette un ipoteca importante sulla partita, nel quarto quarto Aba prova a reagire ma il margine è troppo ampio, gli altomilanesi arrivano due volte fino al meno dieci ma ormai è troppo tardi e Urania riesce a portare a casa due punti meritati e importanti lasciando l’amaro In bocca a un Aba troppo remissiva.

ABA - Urania 56-71 (21-11,8-12,4-29,23-19)
Per ABA: Zambello 8, Merighi, guzzetti 13,Codato 2, jonuzi, mocchetti 13, bigonzi 2, merlini 2, armiraglio 5, dell’acqua 9. Amorelli 2, Ferrario.
Giornata 22mer 27/03/2019 20:00Robur et Fides Varese - ABA67-61
C.S. Campus - Via Pirandello 31 - VARESE (VA)
I ragazzi guidati dal trio Arosio-Galozzi-Maga affrontano una trasferta sicuramente non facile sul campo dell’ ostica Robur et Fides Varese.
Gli alto milanesi cominciano a giocare molto concentrati: nonostante la pressione dei varesotti, riescono a prendere vantaggio facilmente in attacco, soprattutto grazie alle qualità individuali nell’ 1vs1.
A fine primo quarto ABA si porta a +3.
Nel secondo quarto i padroni di casa aumentano l’ intensità difensiva in maniera esponenziale e non concedono nulla di facile all’ attacco ospite che si blocca. Robur è brava a sfruttare le palle recuperate correndo in contropiede ed a concretizzare anche da 3punti. Si va all’ intervallo con ABA sotto di 8. Nel terzo quarto ABA non rientra col piede giusto: le troppe palle perse consentono agli avversari di ripartire repentinamente in transizione offensiva, portandosi a +21 al trentesimo.
Nell’ ultima frazione di gioco i ragazzi di Coach Arosio danno una grande prova d’ orgoglio: difendono forte “moltiplicandosi” per il campo costringendo i giocatori di Robur a tiro forzati ovvero imprecisi, mentre in attacco sono bravi a trovare ottime soluzioni. Gli Abers si portano così a -6 a 3 minuti dal termine, ma avendo speso molte energie, commettono qualche errore di troppo sotto canestro e vedono sfumare le loro ultime possibilità di rimonta.
La partita si conclude sul 67-61 per Varese.

Robur Varese - ABA 67-61 (17-20; 18-7; 23-10; 9-24)
Per ABA: Bigonzi 3, Guzzetti 23, Codato 3, Zambello 3, Amorelli 2, Mocchetti 11, Jonuzi 3, Maestroni, Dell’ Acqua 11, Merlini, Armiraglio 2, Ferrario ne.
Giornata 24sab 30/03/2019 19:30Aurora Desio - ABA79-64
Palazzetto 'Aldo Moro' - Via San Pietro, 1 - DESIO (MB)
I ragazzi U15 di ABA affrontano una trasferta difficile sul campo della quinta in classifica Aurora Desio.
Entrambe le squadre cominciano giocando una “bella” pallacanestro. Gli alto milanesi fanno girare la palla e trovano buone soluzioni anche se gli manca la freddezza vicino a canestro e non concretizzano quanto meriterebbero. Desio fatica a rompere la linea difensiva degli ospiti, ma è infallibile dalla linea dei 3 punti e si porta in vantaggio di 9 lunghezze a fine primo quarto.
Nel secondo quarto i ragazzi di coach Arosio aumentano l’ intensità difensiva e in attacco continuano a costruire ottimi tiri, mentre Desio perde la bussola e fatica a far canestro.
Si va all’ intervallo quasi in parità ( 34-33 ).
Al rientro dagli spogliatoi Desio mette il “turbo” sorprendendo gli ospiti e si riporta a +10 in pochi minuti. ABA ha una buona reazione di squadra e si riassesta ma il distacco rimane di 12 lunghezze a fine quarto a favore dei padroni di casa.
Nell’ ultima frazione di gioco, si alternano dei mini parziali da parte di entrambe le compagini: i brianzoli grazie ad iniziative personali e grazie al tiro da 3 punti, gli ospiti soprattutto grazie ad ottime collaborazione offensive. Il tabellone al termine dei 40’ indica 79-64 per Desio.

Desio - ABA 79-64 (25-16; 9-17; 26-15; 19-16)
Per ABA: Bigonzi 4, Codato 6, Dell’ Acqua S. 12, Armiraglio, Guzzetti 21, Mocchetti 5, Zambello 9, Merlini, Dell’ Acqua M., Ferrario, Amorelli 3, Jonuzi 4.
Giornata 25dom 07/04/2019 11:30Bernareggio 99 - ABA0-0
Palestra Comunale - Via Petrarca, 1 - BERNAREGGIO (MB)
Giornata 26dom 14/04/2019 11:30ABA - Blu Orobica Bergamo0-0
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
-
ROSTER
Num.Nome
CLASSIFICA
#SquadraPuPCTG
1Olimpia EA7 Milano401.00020
2Team ABC Cantù340.89419
3Leonessa Brescia300.75020
4Pall. Varese260.65020
5Aurora Desio260.65020
6Robur et Fides Varese220.57819
7Milano 3 Basiglio220.55020
8Blu Orobica Bergamo200.50020
9Libertas Cernusco160.40020
10Urania Milano160.40020
11Vanoli Cremona80.21019
12ABA80.20020
13Bernareggio 9980.20020
14Battaglia Mortara00.00019
-
Copyright 2012 - Legnano Basket