Stagione 2018-2019  SEARCH     
Filtra:            Calendario Mensile   Calendario Settimanale
mer 22 mag 20:30
Palasport Palanguissola
Largo Anguissola, 1 - PIACENZA (PC)
Pall. Piacenza66
Legnano Basket Knights95
A2
sab 25 mag 18:00
Knights Palace
Via Parma, 77 - LEGNANO (MI)
ABA0
Petrarca Padova0
lun 27 mag 20:30
MC2 Sport Village
Via di Vittorio, 1 - ASSAGO (MI)
Olimpia EA7 Milano0
ABA0
ABA - U18 Eccellenza
U18 Eccellenza
FaseDataPartitaRis.Cr.
Giornata 1lun 01/10/2018 21:00College Borgomanero - ABA103-60
PalaCadorna - Via Cadorna - BORGOMANERO - (NO)
La prima giornata del campionato U18 DNG che da quest anno è da subito interregionale vede l'ABA del trio Arosio-Mezzera-Padelli impegnata nella difficile trasferta a Borgomanero.
I nostri si presentano ai nastri di partenza con diverse defezioni tra cui Berra (aggregato alla serie A) e gli infortunati Ganna, Guccini, Solari e Roncari Jr, che limitano molto le rotazioni degli altomilanesi.
Nonostante ció nel primo quarto gli argento-blu partono meglio, riuscendo a creare un piccolo break che li porta avanti per 17-10; la reazione dei padroni di casa peró è repentina e gli stessi ricuciono fino al 17-16 di fine primo quarto.
Nella seconda frazione l’equilibrio regna sovrano fino al 15’ quando i padroni di casa, sfruttando le disattenzioni degli ospiti nei bilanciamenti difensivi e la poca prontezza a rimbalzo, accumulano un piccolo vantaggio per il + 6 di fine primo tempo.
Durante l’intervallo lo staff sistema alcune falle (soprattutto difensive) e l’inizio di 3q sembra essere promettente, con i nostri che recuperano e riescono anche a mettere la testa avanti sul 46-44 del 24’. Quando sembrava che l’inerzia fosse dalla nostra parte, il College confeziona un parziale di 10-0 frutto del talento di Rupil dalla lunga distanza, di qualche comodo lay-up non adeguatamente contestato e della nostra scarsissima precisione ai liberi. Nonostante i due time-out chiamati nei successivi 5’ ABA smette di giocare e si trova a fine della terza frazione con 20 punti da recuperare.
Nell'ultimo quarto la musica non cambia: i collegiali continuano a martellare il canestro ospite dalla lunga distanza e la reazione dei nostri si manifesta sottoforma di frenesia e di continue forzature in attacco che portano il risultato al termine del match sul pesante passivo di 103-60.

Questo il commento dello Staff: “ innanzitutto complimenti ai nostri avversari, capaci di tenere alta intensità e concentrazione per tutti e 40 i minuti, non disunendosi quando sotto nel punteggio e bravi a non uscire di giri a vantaggio acquisito. Noi abbiamo disputato, a differenza delle ultime uscite, un buon inizio di gara e 24’ in cui abbiamo comunque provato a fare le nostre cose, seppur a volte commettendo degli errori. Il passaggio a vuoto a metà 3q che ci è costato il pesante passivo finale è da comprendere ed analizzare con assoluta urgenza, per evitare che si verifichi nuovamente. Con la nuova formula il campionato è diventato molto più competitivo e d’ora e in poi dovremo farci trovare pronti anche al cospetto di squadre più fisiche ed intense. Speriamo di recuperare in fretta gli infortunati, la cui assenza peró non puó essere assolutamente considerata un alibi nella nostra testa.”

College Borgomanero-ABA: 103-60 (16-17, 41-35, 74-49).
ABA: Coraini 13, Fasani 13, Motta, Idrissi, Uslenghi, Ballarin 3, Abbate, Ponzelletti 5, Roncari 16, Belloni 6, Cucchi, Codato.
Giornata 2lun 08/10/2018 21:00ABA - ASD Oleggio Junior Basket95-58
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Esordio casalingo con vittoria per la U18 DNG nostrana del trio Arosio/Mezzera/Padelli in un PalaBertelli spumeggiante che ha saputo trasmettere energia ai nostri per tutti e 40 i minuti.
Ci si aspettava una reazione forte dopo il netto passo falso della scorsa settimana a Borgomanero e la stessa non si è fatta attendere: i nostri partono concentrati e allungano sul 13-2 del 5’; i ragazzi di Oleggio peró non ci stanno e con qualche dardo dai 6,75, sfruttando l’eccessiva generosità dei nostri nel portare aiuti difensivi, ricuciono fino al 24-15 di fine primo quarto. Il secondo quarto parte con lo stesso copione del primo: gli ABAers cercano la fuga ma gli avversari riescono sempre a rimanere in scia, fino al 17’ quando, grazie ai tiri pesanti di Roncari e Belloni ed un paio di incursioni in area di Berra, i padroni di casa allungano fino al +17 (45-28) dell’intervallo.
Il 3q si apre con 2 canestri di Milini, che sfrutta la fisicità in avvicinamento a canestro che, uniti ad un tiro dalla lunga dello stesso, oltre che di Berra, propiziano il +20 del 27’.
Nell’ultimo quarto i ragazzi continuano a giocare e macinare punti, contro un avversario che, nonostante il divario si allargasse, ha continuato a giocare la propria pallacanestro, fino al 95-58 del 40’.

Così Coach Arosio: “volevamo vedere una reazione dopo il brutto crollo di lunedì scorso è così è stato. Abbiamo avuto un ottimo approccio alla partita ed è stato fondamentale per indirizzare la partita. Siamo migliorati molto in attacco ma abbiamo tanto ancora da migliorare e con il buon lavoro in palestra non possiamo far altro che crescere. Faccio i complimenti ai miei ragazzi perché si sono fatti trovare tutti molto pronti.”

ABA - Mamy Oleggio 95-58 (24-15; 45-28;66-45)
Coraini 6, Milini 15, Malanchini 8, Idrissi 8, Ganna 10, Berra 19, Ponzelletti 3, Roncari 8, Motta 3, Belloni 13, Cucchi 2, Roncadin.
Giornata 3mar 16/10/2018 19:45Vado Ligure - ABA91-60
Pallone Geoddetico - Giardini a Mare Cristoforo Colombo - VADO LIGURE (SV)
Difficile trasferta Martedì 16/10 per l’U18 DNG altomilanese a Vado Ligure, in casa della favorita alla vittoria finale del girone, che negli ultimi anni ha sempre ben figurato nelle fasi finali dei campionati nazionali giovanili e che annovera nel proprio roster numerosi giocatori di qualità ospitati in foresteria.
Proprio per questo ci si aspettava un approccio concentrato ed intenso alla partita da parte dei nostri che, purtroppo sin da subito hanno patito oltremodo la fisicità, l’intensità e la rapidità di esecuzione dei padroni di casa (10-2 dopo 3’); dopo un timeout di coach Arosio i ragazzi producono un parziale che sembra spazzare l’intorpidimento generale dei nostri (13-11 al 5’) ma nel giro di un amen un altro parziale ci condanna al 31-13 per i locali di fine 1q.
I restanti quarti ci vedono pagare dazio soprattutto sotto i tabelloni (oltre 20 le carambole catturate da Anaekwe, Jancic e Tsetserukou), con un risultato finale 91-60 mai davvero in discussione.
Questo il commento dello staff: “ giocare trasferte così logisticamente impegnative, in campi difficili con avversari di valore dovrebbe offrire numerosi stimoli ai ragazzi, che oggi purtroppo non abbiamo mai trovato; sapevamo che avremmo potuto incontrare difficoltà sui piani finisco e di intensità, ma ció non giustifica la poca applicazione mostrata nell’approccio a questa gara; qui è difficilissimo giocare e sarà difficile per chiunque portare a casa punti, ma l’atteggiamento puó e deve essere diverso; ci aspettiamo una reazione forte sin dal prossimo impegno in casa con Robur Varese, un avversario di livello che fin qui ha avuto un buon percorso.”

Pall.Vado- ABA 91-60 (53-29)
Per ABA: Berra 12, Coraini 2, Plebani, Motta, Idrissi, Ganna 9, Ballarin 3, Roncari 14, Solari 6, Belloni 13, Cucchi 1, Roncadin.
Giornata 4lun 22/10/2018 21:00ABA - Robur et Fides Varese80-67
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Reazione si era chiesta e reazione c’è stata. Lunedì nella cornice del PalaBertelli i ragazzi del trio Arosio/Mezzera/Padelli hanno mostrato una migliore immagine di se stessi dopo l’opaca prestazione a Vado Ligure della scorsa settimana.
I ragazzi difendono, corrono e segnano finendo il primo quarto con un eloquente 28-15, grazie alla precisione al tiro di Berra e Luca Roncari .
Nel secondo quarto si segna molto da entrambe le parti e l’energia messa in campo da Plebani ci permette di andare al riposo lungo con 12 lunghezze di vantaggio (49-37).
Il terzo periodo procede a parziali anche se le percentuali calano da entrambe le parti: Robur si conferma squadra ostica, che difficilmente molla il colpo è più volte si porta sotto la doppia cifra di svantaggio, grazie alle giocate del talentuoso Somaschini e di Dal Ben.
L’ultimo periodo vede consolidare il vantaggio interno intorno ai 10/12 punti grazie alla continuità realizzativa di Ganna, che grazie ad un tiro dalla lunga ben costruito e due appoggi sulla linea di fondo chiude i conti sull’ 80-67 finale.
Questo il commento dello staff:” volevamo una reazione dopo la brutta trasferta in Liguria della scorsa settimana è questa c’è stata: il primo quarto abbiamo dimostrato di saper essere intensi e di saper tramutare l’intensità difensiva in azioni ben orchestrate; ci manca ancora continuità, soprattutto a livello di gestione e un po’ di mordente nel chiudere le partite; siamo solo all’inizio, oggi abbiamo sicuramente fatto passi in avanti ma il lavoro da fare in palestra è ancora moltissimo”.
Prossimo impegno Martedì prossimo al PalaEinaudi di Moncalieri contro Campus Piemonte Basket, squadra attrezzata ancora a punteggio pieno.

ABA- Robur VA 80-67 (28-15; 21-22; 13-14; 18-16)
Per ABA: Berra 24, Coraini 11, Plebani 12, Motta, Roncari R, Idrissi NE, Ganna 15, Ballarin 3, Abbate, Roncari L 11, Solari 4, Roncadin.
Giornata 5mar 30/10/2018 20:00Campus Piemonte Basket - ABA78-63
Palazzetto dello Sport - EINAUDI - Via Einaudi, 44 - MONCALIERI (TO)
Per la 4 giornata del girone di andata del campionato U18 DNG i ragazzi dell’Aba del trio Arosio-Mezzera-Padelli si trovano di fronte la quota Moncalieri in una trasferta sicuramente molto insidiosa.
La partita inizia con grande equilibrio con le due squadre che hanno alcune difficoltà a realizzare fino a metà del primo quarto, poi Moncalieri ha una prima accelerata grazie a due triple che permettono ai padroni di casa di chiudere il primo quarto sul 20-15.
Nel secondo quarto Aba cerca di alzare il ritmo difensivamente ma concede troppi doppi tiri a Moncalieri che ne approfitta prima mantenendo il vantaggio e poi con alcune conclusioni dentro l’area di andare all’intervallo sul punteggio di 39-30.
Al rientro dagli spogliatoi Aba parte meglio e grazie ad una difesa più attenta e due triple di Roncari Luca arriva fino al meno tre ma nei due possessi successivi non riesce a ridurre ulteriormente il gap e un gioco da tre punti di Moncalieri è una successiva tripla riportano inalterata la distanza chiudendo il terzo quarto con il punteggio di 56-47.
All’inizio del quarto quarto Moncalieri parte nettamente meglio e alcune disattenzioni degli ospiti permettono ai padroni di casa di arrivare anche sul più 20, in quel momento Aba reagisce e vende cara la palla ma non riesce ad andare oltre al meno 12 e così si arriva alla fine con il punteggio di 78-63.
I ragazzi sono attesi a una reazione nel turno infrasettimanale di giovedì 1/11/2018 che si giocherà al PalaBertelli contro Mortara.

Moncalieri- ABA 78-63 (20-15; 19-15; 17-17; 22-16)
Per ABA: Plebani 13, Motta NE, Roncari R 3, Idrissi 2, Guccini 5, Uslenghi 3, Ganna 10, Ballarin 5, Roncari L 10, Solari 8, Cucchi 4, Roncadin NE.
Giornata 6gio 01/11/2018 20:00ABA - Battaglia Mortara70-63
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Giovedì 1 Novembre i nostri U18 hanno ospitato i ragazzi di Mortara per la 6 partita del campionato di divisione nazionale giovanile.
Dopo la buona prova disputata a Moncalieri che peró non aveva fruttato punti, i ragazzi avevano tutte le intenzioni di portare a casa un referto rosa e così è stato, ma andiamo con ordine.
Il primo quarto è ben giocato dai nostri, con un Ballarin vero rebus per la difesa pavese sotto le plance (11 punti per lui nella frazione), ma nonostante ció, i nostri avversarsi restano sempre in scia chiudendo sul -7 il primo quarto (22-15 il parziale per gli ABAers).
Nel secondo quarto si segna di meno e gli ospiti riescono a rosicchiare qualche punto ai padroni di casa per il 35-31 della pausa lunga.
Nel terzo periodo i nostri si deconcentrano e subiscono la verve offensiva (5 bombe per gli ospiti nella frazione) e la difesa granitica degli ospiti che hanno reso la loro area un vero e proprio fortino inespugnabile (48-55 fine 3q).
Nell’ultima frazione i ragazzi ritrovano la bussola e grazie ad una difesa più attenta e qualche attacco più fluido chiudono il quarto (22-8) e la partita (70-63) contro un avversario che, come da previsioni, si è rivelato molto ostico e difficile da affrontare.

Di seguito il commento dello staff: “Dopo la buona prestazione di Moncalieri volevamo fare un passo in avanti soprattutto per quanto riguarda la continuità di prestazione, ma purtroppo anche oggi abbiamo avuto un calo netto nel terzo quarto. È vero che siamo in un vero tour de force con 5 partite in 8 giorni, ma questo non deve rappresentare un alibi, ma uno stimolo a fare un extra-sforzo a livello di attenzione per non permettere ai nostri avversari di fare parziali che poi risultano spesso difficili da ricucire: per fortuna oggi abbiamo avuto la forza -soprattutto mentale- di farlo.”

ABA- Mortara 70-63 (22-15; 13-16; 13-24; 22-8)
Per ABA: Coraini 6, Plebani 4, Roncari R, Idrissi 7, Guccini 12, Uslenghi, Ganna 17, Ballarin 15, Ponzelletti NE, Roncari L 6, Cucchi 3, Roncadin.
Giornata 7lun 05/11/2018 21:00ABA - Auxilium Torino67-65
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Lunedì 5 Novembre nella bella cornice del PalaBertelli gli U18 portano a casa 2 punti preziosi dopo una partita tosta contro i pari età dell’Auxilium Torino.
Sin dal primo minuto i nostri sono attenti alla fase difensiva e si mantengono a galla nella metà campo offensiva grazie alle giocate di Coraini ( 9 punti per lui nella frazione). Solo nell’ultimo minuto i torinesi riescono a mettere la testa avanti chiudendo il primo quarto sopra di uno (14-15).
Anche nel secondo quarto regna l’equilibrio, con difese attente che concedono poco, ma gli ABAers grazie ai canestri di Ganna (6 punti) e Coraini (ancora in gas dopo il primo quarto) vanno all’intervallo lungo sopra di un punto (32-31).
Al rientro dagli spogliatoi i ritmi si alzano e gli attacchi diventano più prolifici. Dopo soli 4’ Ganna esce dal campo per un colpo alla testa rimediato durante un contrasto di gioco fortuito, ma i nostri si compattano e vanno all’ultimo mini-intervallo sopra di due (53-51).
L’ultima frazione procede sui binari dell’equilibrio con entrambe le squadre che alzano la fisicità ed il tenore dei contatti. I nostri peró mantengono alta la guardia e la concentrazione ed una tripla di Plebani a meno di un giro di lancette chiude i conti per il 67-65 finale.

Questo il commento dello staff: “quello che ci preme al momento è ricevere notizie rassicuranti riguardo le condizioni di Samuele che ha subito davvero un duro colpo; speriamo possa riprendersi in fretta, per noi è un ragazzo ed un giocatore molto importante. Per quanto riguarda la partita siamo soddisfatti poichè è una vittoria che offre numerosi stimoli soprattutto sul piano mentale: siamo infatti stati compatti anche nei numerosi momenti di difficoltà che ci sono stati, riuscendo a portare a casa una partita intensa contro avversari di valore e fisicamente più attrezzati di noi. Adesso è arrivato il momento di consolidarci anche in trasferta, e la partita di settimana prossima a Casale ci fornirà ulteriori elementi di crescita”.

ABA- Auxilium Torino 67-65 (14-15; 18-16; 21-20; 14-14)
Per ABA: Berra 13, Coraini 22, Plebani 5, Motta 3, Roncari R NE, Idrissi 6, Guccini, Ganna 8, Ballarin 2, Ponzelletti NE, Roncari L 8, Roncadin.
Giornata 8lun 12/11/2018 19:00Junior Casale Monferrato - ABA86-70
PalaFerraris - Via Visconti, 16 - CASALE MONFERRATO (AL)
U18 DNG: Krumiri e Gianduiotti amari per i nostri
Trasferte amare quelle in terra piemontese per i nostri U18 che faticano a trovare solidità e costanza al di fuori delle mura amiche.
A Casale Monferrato si parte bene, segnando molto (anche grazie ad un Berra perfetto con 6/6 dal campo) anche se la difesa non permette di andare al primo mini-riposo con un margine adeguato alla nostra- Stavolta buona- produzione offensiva (16/22 per i nostri).
Secondo periodo sul filo dell’equilibrio con Milini sugli scudi, le percentuali calano e si va all’intervallo lungo sul 35/40 per i nostri.
Terza frazione sulla falsariga della precedente, in cui le due squadre ribattono colpo su colpo ad ogni parziale. Ci apprestiamo a giocare gli ultimi 10’ con 3 punti di vantaggio (54/57).
Nell’ultimo periodo ci disuniamo e permettiamo a Casale di segnare ripetutamente dalla distanza (6 centri per loro nella frazione) non riuscendo mai a trovare il bandolo della matassa a livello offensivo, lasciando ai Casalesi l’opportunità di colpire con facili contropiede e lay-up.
Dopo un parziale di 32-13 per i padroni di casa, il match termina 86-70 per i piemontesi.
Questo il commento di Coach Arosio:” bene per 3q, in cui a tratti abbiamo giocato anche una buona pallacanestro; i segnali difensivi non son stato peró buono sin dal primo minuto, anche se con la produzione offensiva per 30’ siamo riusciti a nasconderli; quando abbiamo smesso di far canestro con continuità son venuti fuori tutto i nostri limiti, di tenuta fisica e soprattutto mentale: bisogna lavorare più duramente in palestra ed imparare che in questo sport i cali di tensione e le disattenzioni si pagano a caro prezzo!”.

Junior Casale- ABA 86-70 (16-22; 19-18; 19-17; 32-13)
Per ABA: Berra 21, Coraini 15, Motta 4, Milini 9, Malanchini NE, Idrissi 2, Ballarin 2, Roncari L 10, Solari 2, Belloni 3, Cucchi NE, Roncadin 2.
Giornata 9lun 19/11/2018 20:00PGS Don Bosco Crocetta - ABA84-69
PalaBallin - Via Piazzi, 25 - TORINO (TO)
Seconda trasferta consecutiva in terra piemontese per gli ABAers, stavolta a Torino contro l’insidiosa Crocetta.
Inizio a ritmi alti per entrambe le squadre, con gli attacchi che dominano difese un po’ troppo morbide: 25-21 per i ragazzi di Torino al termine della prima frazione con un preciso Milini sugli scudi (12pti nel quarto).
Nel secondo periodo nessuna delle due squadre riesce a prevalere e l’equilibrio regna sovrano (18-18) per il 43-39 dell’intervallo lungo.
Al rientro dagli spogliatoi ABA non è molto concentrata e perde qualche palla di troppo scivolando fino al -12 del 26’. Con un motus di orgoglio riusciamo a recuperare un po’ di svantaggio, grazie all’energia di Ballarin per il 61-53 casalingo del 30’.
Nell’ultimo periodo gli alto- milanesi continuano a segnare con continuità ma gli avversari non mollano; un passaggio a vuoto ci costa un parziale di 6-0 dopo essere rientrati a poco più di un possesso di distanza e i torinesi son bravi a non girarsi più indietro fino al 84-69 finale.
Questo il commento dello staff: “ennesima partita alla portata buttata via per passaggi a vuoto che oggettivamente iniziano a colpirci troppo spesso; questo è uno sport fatto di break in cui si possono subire parziali, talvolta anche pesanti, ma questo non ci deve spingere ad arretrare nemmeno di un millimetro. Nei momenti di difficoltá bisogna imparare che non esistono salvatori della patria ma deve venir fuori l’identità del gruppo in cui tutti remano nella stessa direzione; come settimana a Casale, qualche minuto di confusione ci costa un parziale importante che ci fa perdere abbondantemente una partita giocata alla pari per oltre 30’”

Crocetta TO- ABA 84-69 (25-21; 18-18; 18-14; 23-16)
Per ABA: Coraini 5, Fasani 0, Motta 3, Milini 26, Roncari R 1, Idrissi 5, Ballarin 13, Ponzelletti 2, Roncari L 8, Solari, Cucchi 2, Roncadin 4.
Giornata 10lun 26/11/2018 19:30ABA - Basket Pegli74-49
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Ritorno a casa per la nostra U18 ECC che dopo due trasferte consecutive in Piemonte (Casale e Crocetta Torino) incontra il Basket Pegli, squadra genovese ormai da un paio di anni partecipante al massimo campionato nazionale giovanile.
Primo quarto caratterizzato da basse percentuali dal campo per entrambe le squadre, voi nostri che hanno le mani particolarmente fredde, soprattutto dalla lunga distanza, da cui, a dire il vero, ci intestardiamo eccessivamente (0/8). Il secondo periodo prosegu sulla falsariga del primo, con Pegli che è più pimpante e reattiva: i liguri grazie ad un parzialino di metà periodo di portano sul +3 (28-31) del 20’.
Durante l’intervallo coach Arosio suona la carica (forse più la sveglia) ai suoi ragazzi chiedendo una reazione, che stavolta non tarda ad arrivare: con un parziale di 27-7 nella terza frazione, maturato grazie e maggiore attenzione difensiva e concretezza offensiva (ottimo l’impatto di Fasani con 12 punti) i padroni di casa volano sul +17 (55-38) dell’ultimo mini-intervallo. Nell’ultimo periodo le percentuali calano ma gli altomilanesi sono bravi a mantenere gli avversari sempre a debita distanza, fino al 74-49 del 40’.

Questo il commento dello staff:” dopo due trasferte in cui, purtroppo, abbiamo raccolto poco pur giocando (a Casale) con qualità per oltre 30’, ci aspettavamo più entusiasmo e determinazione da parte dei ragazzi, ma così non è stato. Questo è un campionato in cui i ribaltamenti di fronte possono essere repentini e quindi molto pericolosi, e non possiamo MAI permetterci di regalare break od asdirittura intere frazioni agli avversari. Oggi siamo stati bravi a ricucire e sorpassare con un 3q di grande sostanza, ma questo non basta (e non ci deve bastare) per il prosieguo del campionato. Per giocare ad alti livelli, concentrazione e “fame” devono essere una costante e per noi, al momento, non lo sono. Ma ci lavoreremo.”

ABA- Pegli 74-49 (13-12; 15-19; 27-7; 19-11)
Per ABA: Berra 11, Coraini 7, Fasani 18, Motta 2, Roncari R 5, Idrissi 6, Ballarin 7, Roncari L 6, Solari 6, Belloni 4, Cucchi 2, Roncadin.
Giornata 11lun 03/12/2018 20:00Pall. Biella - ABA108-63
Biella Forum - Via Fred Buscaglione, 2 - BIELLA (BI)
Pesante sconfitta per i nostri U18 in terra laniera contro i pari età della Pallacanestro Biella nella partita valida per l’11 giornata di divisione nazionale giovanile.
Partenza buona per i nostrani, che si portano sul 2-6 dopo 2’30’’; da questo momento peró Biella alza le marce e continua a bucare la inefficace difesa ospite, per il 28-12 del 10’.
Nel secondo quarto la musica non cambia, siamo morbidi in difesa e confusionari in attacco, fino al 50-25 dell’intervallo lungo.
Nella pausa lunga coach Arosio prova a scuotere i suoi, ma la reazione che arriva non è sufficiente: si segna di più ma la difesa resta troppo remissiva, fino all’ 81-44 del 30’.
Sulla falsariga del 3 periodo scorre anche il 4, che chiude la partita su un perentorio 63-108 per i padroni di casa.

Coach Arosio: “Per commentare una partita prima bisogna giocarla; oggi quindi abbiamo poche cose da dire, se non che serve una presa di coscienza ed una reazione repentina in vista della prossima trasferta in casa di Tortona, per cercare di portare a casa punti lontano da casa, dove, per il momento, ci siamo dimostrati fragili”.

Pall.Biella- ABA 108-63 (28-12; 22-13; 31-19; 27-19)
Per ABA: Berra 4, Fasani 9, Plebani 8, Motta 4, Roncari R 4, Idrissi 10, Ganna 8, Ballarin 5, Ponzelletti, Roncari L 9, Cucchi, Roncadin 2.
Giornata 12lun 10/12/2018 20:45Tortona Basket - ABA58-82
Pala 'Uccio Campagna' - C.so Alessandria 1 - TORTONA (AL)
La nostra U18 rompe il ghiaccio in trasferta battendo il Derthona Tortona a domicilio con una prova di sostanza.
Gli ABAers partono forte con Plebani e Berra sugli scudi ed un positivo Ballarin a lottare sotto ai tabelloni (6 carambole per lui nella frazione) per il +11 (14-25) di fine primo quarto.
Nel secondo periodo Tortona alza l’intensità in difesa ma i nostri non si scoraggiano tenendo duro in difesa (13 punti subiti) e continuando a costruire buoni tiri in attacco per il +10 dell’intervallo (27-37).
Dopo l’intervallo lungo gli altomilanesi alzano le marce e grazie ad un attacco fluido ed una difesa concreta, si arriva al +19 di fine terza frazione (44-63).
L’ultimo periodo prosegue sulla falsariga del precedente con gli ABAers che centrano un’importante vittoria lontano da casa contro una squadra fisica e con giocatori di talento come Ugolini, Buffo e Paulinus per 58-82.

Questo il commento dello staff: “Noi tutti volevamo rompere il ghiaccio in trasferta ed abbiamo centrato l’obiettivo, con determinazione e soprattutto costanza per tutto il match. Avevamo di fronte una squadra fisicamente ben più attrezzata di noi ma siamo stati bravi a non farci intimorire ed a mettere la partita su binari a noi più congeniali, come quelli del ritmo e della solidità difensiva. Abbiamo dimostrato di poter essere competitivi anche lontano dalle mura amiche del PalaBertelli e questo ci deve essere da stimolo per il prossimo durissimo impegno contro la Pallacanestro Varese, meritatamente capolista del girone. Se impariamo a giocare con ritmo e, soprattutto, con costanza per tutto l’arco della partita, possiamo toglierci delle soddisfazioni che i ragazzi meritano per l’impegno che profondono in palestra durante la settimana.”

Derthona Tortona- ABA 58-82 (14-25; 13-12; 17-26; 14-19)
Per ABA: Berra 17, Coraini 11, Plebani 8, Motta 6, Idrissi 5, Ganna 8, Ballarin 6, Roncari L 13, Solari 6, Belloni 2, Cucchi, Roncadin.
Giornata 13lun 17/12/2018 21:00ABA - Pall. Varese70-73
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Ultima partita dell’anno per la nostra U18 che affronta al PalaBertelli la capolista Pallacanestro Varese, capace di perdere una sola volta dall’inizio della stagione.
ABA parte contratta e Varese ne approfitta subito per portarsi avanti nel punteggio (4-10 al 5’) ma i padroni di casa non si scompongono e si chiudono la prima frazione sotto di 5 lunghezze (12-17).
Il secondo periodo è favorevole agli ABAers che, con una buona circolazione di palla e qualche canestro difficile di Berra ricuciono con la capolista (29-32 all’intervallo).
Nelle terzo quarto entrambe le squadre alzano le marce in attacco, dando luogo al periodo più fruttifero della partita (20-24): alla verve offensiva de duo Plebani (4/5 da 3 per lui) e Guccini risponde Seck, con degli ottimi palleggio- arresto-tiro che tengono in vantaggio i biancorossi.
Nell’ultimo periodo ABA ci prova con i dardi di Plebani e la cabina di regia di Roncari ma i varesini gestiscono con esperienza e portano a casa la partita. Finale 70-73.

Il commento di coach Arosio: "Dopo una buona partita in trasferta (finalmente!) volevamo concederci il bis contro la miglior squadra del girone per continuità e forza tecnica: ci abbiamo provato e siamo stati bravi a rimanere sempre in partita nonostante loro abbiamo provato più volte a scappare. Avremmo potuto fare il colpaccio ma siamo sulla buona strada, nel girone di ritorno vogliamo toglierci qualche soddisfazione in più".

ABA - Pall. Varese 70-73 (12-17; 17-15; 20-24; 21-17)
Per ABA: Berra 23, Coraini 3, Plebani 18, Motta 2, Idrissi 3, Guccini 6, Roncari L 9, Solari 6, Cucchi, Belloni NE, Codato NE, Roncadin NE.
Giornata 14lun 07/01/2019 21:00ABA - College Borgomanero87-74
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Per la prima giornata di ritorno del campionato di U18 DNG gli ABAers ospitano il College Borgomanero, una formazione di qualità che occupa in classifica una posizione subito dietro al quartetto di testa composto da Pallacanestro Varese, Moncalieri, Vado Ligure e Biella.
I ragazzi hanno bene in mente la brutta sconfitta all’esordio in campionato, maturata negli ultimi 15’ dell’incontro e ci tengono a dimostrare quali sono i valori reali delle due squadre sul campo.
Si parte pertanto un po’ contratti da ambo le parti, ad indicare una partita che potrebbe scorrere sui binari dell’equilibrio per tutti e 40 i minuti, poi i ritmi si alzano con Berra e Coraini particolarmente prolifici, per il 27-26 di fine primo quarto.
Anche nel secondo periodo gli attacchi sovrastano le difese, con Ganna che segna ripetutamente, per il 50-47 dell’intervallo lungo.
Nel terzo periodo la vena offensiva dei bianco-blu di casa non sfuma: sale in cattedra Roncari che con qualche tiro “dalla lunga” e con ottime scelte offensive, permette di mantenere un possesso di vantaggio a fine 3 frazione (69-67). Nell’ultimo quarto la difesa dei padroni di casa aumenta il numero di giri, concedendo solo 7 punti agli ospiti, e i 18 punti segnati (frutto anche di un percorso quasi netto di Plebani dalla linea dei 3 punti) fissa il punteggio sull’87-74 per gli altomilanesi.

Questo il commento dello staff: "Oggi si è vista una bella reazione d’orgoglio dopo i pessimi 15’ finali della partita di andata: i ragazzi sono stati desiderosi di ristabilire i valori in campo per tutti e 40’, ma ció di cui siamo più contenti è che siamo rimasti concentrati sull’obiettivo nonostante i nostri avversari, aventi tanti giocatori di qualità, abbiano cercato più volte di rientrare e di mettere il naso avanti. Significa che su questo siamo cresciuti, ora bisogna cercare di consolidarsi, cosa per nulla facile".

ABA- Borgomanero 87-74 (27-26; 23-21; 19-20; 18-7)
Per ABA: Coraini 7, Plebani 17, Berra 23, Idrissi 3, Solari, Guccini, Ganna 17, Ballarin 7, Ponzelletti, Roncari L 11, Motta, Cucchi 2.
Giornata 15lun 14/01/2019 20:00ASD Oleggio Junior Basket - ABA46-97
PalaEolo - Via del Lago, 2 - CASTELLETTO SOPRA TICINO (NO)
Oleggio - ABA 46-97 (10-26; 13-18; 15-22; 8-31)
Per ABA: Berra 16, Plebani 13, Frison 13, Motta 9, Roncari R 9, Guccini 8, Ganna 2, Roncari L 6, Solari 7, Cucchi 6, Codato 2, Roncadin 6.
Giornata 16lun 21/01/2019 19:30ABA - Vado Ligure71-77
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
ABA - Vado Ligure 71-77 (26-15; 6-27; 20-14; 19-21)
Per ABA: Berra 24, Plebani 12, Motta 2, Milini 3, Roncari R 1, Idrissi, Guccini 6, Ganna 11, Roncari L, Solari 12, Cucchi, Roncadin.
Giornata 17mar 29/01/2019 20:30Robur et Fides Varese - ABA75-69
C.S. Campus - Via Pirandello 31 - VARESE (VA)
Partita decisamente sottotono quella giocata Martedì 29 Gennaio al Campus di Varese contro la Robur et Fides.
Partenza lenta da ambo i lati del campo per entrambe le squadre, con ABA un po’ più prolifica in attacco, grazie alla precisione di Capitan Roncari e di Berra, che peró non riesce ad accumulare vantaggio distraendosi ripetutamente in difesa, per il +1 ospite del 10’ (16-17).
Nel secondo periodo è Robur a voler prendere inerzia nella partita ma i nostri, seppur mai in controllo del ritmo partita, son bravi a rimanere sempre attaccati , soprattutto grazie alla precisione di Plebani ai tiri liberi (6/6 per lui nella frazione).
Durante l’intervallo lungo i coach cercano di spronare i ragazzi affinchè facciano un extra-sforzo per mettere le mani sulla partita: purtroppo peró al rientro in campo ABA non concretizza i primi possessi del 3 periodo e Robur ne approfitta dalla lunga distanza con Trentini e con Caruso che fa un paio di 2+1 contro una difesa bianco-blu decisamente non intensa. Gli altomilanesi si ritrovano così a fine terzo quarto sotto di 13 lunghezze.
Nei primi 3 minuti del quarto periodo i nostri cercano di rientrare ma continuano ad essere imprecisi in fase realizzativa ed entrambe le squadre iniziano a giocare in maniera confusionaria. Negli ultimi minuti ABA ci prova, con una bomba di Ponzelletti, un suo successivo assist per un canestro dalla lunga di Plebani e 4 punti in fila di Roncari, riuscendo ad impattare a poco più di 1’ dalla fine. Una successiva disattenzione difensiva concede un nuovo 2+1 a Caruso, vero mattatore della partita, che porta il referto rosa ai gialli/blu, per il 75-69 finale.
Questo il commento di coach Arosio “è davvero un peccato, poichè abbiam perso un’occasione di dimostrare solidità anche lontano dal PalaBertelli, contro un’avversaria che, come dice la classifica, è assolutamente alla portata. Abbiamo giocato a ritmi (dettati dai padroni di casa) che non ci sono congeniali e ci siamo fatti soprendere in situazioni che avevamo provato in settimana, a testimonianza di come, per oltre 3 quarti, sia mancata concentrazione. Adesso ci aspettano partite toste sia con la DNG che con la Serie C: a livello di mentalità vietato sbagliare, poi dirà il campo chi meriterà il referto rosa.”

Robur et Fides Varese - ABA 75-69 (16-17; 17-14; 24-13; 18-25)
Per ABA: Berra 11, Coraini 2, Plebani 14, Motta 2, Guccini 2, Ganna 9, Ballarin 8, Ponzelletti 3, Roncari L 18, Solari, Cucchi, Roncadin.
Giornata 18lun 04/02/2019 21:00ABA - Campus Piemonte Basket0-0
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Giornata 19gio 07/02/2019 19:30Battaglia Mortara - ABA74-65
Palazzetto - "R. Guglieri" - Via dell'arbogna - Via Ciniselli - MORTARA (PV)
Mortara - ABA 74-65 (22-14; 13-20; 18-11; 21-20)
Per ABA: Plebani 6, Motta 12, Roncari R 6, Idrissi 6, Guccini 9, Ganna 2, Ballarin 6, Ponzelletti, Roncari L 9, Cucchi 4, Codato NE, Roncadin 5.
Giornata 20lun 11/02/2019 20:45Auxilium Torino - ABA57-52
Palazzetto CUS - Via Panetti, 30 - TORINO (TO)
Auxilium TO-ABA 57-52 (17-10; 9-17; 16-14; 15-11)
Per ABA: Frison 5, Plebani 5, Berra 8 ,Roncari R NE, Idrissi 1, Guccini 5, Ganna 2, Ballarin 8, Ponzelletti NE, Roncari L 10, Motta 8, Cucchi NE.
Giornata 21lun 18/02/2019 21:00ABA - Junior Casale Monferrato67-58
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
ABA - Junior Casale 67-58 (13-12; 16-16; 12-16; 26-14)
Per ABA: Berra 7, Coraini 3, Plebani 12, Motta 4, Roncari R 4, Guccini 2, Ballarin 6, Ponzelletti NE, Roncari L 16, Solari 13, Cucchi NE, Roncadin.
Giornata 22lun 25/02/2019 21:00ABA - PGS Don Bosco Crocetta58-46
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
ABA - Crocetta TO 58-46 (23-9; 11-13; 7-16; 17-8)
Per ABA: Coraini 8, Fasani 5, Frison, Motta, Idrissi 15, Guccini 11, Ballarin 2, Ponzelletti NE, Roncari L 13, Solari, Cucchi, Roncadin 4.
Giornata 23lun 04/03/2019 18:00Basket Pegli - ABA78-90
Palazzetto - LAGO FIGOI - Via Lago Figoi, 15 - GENOVA (GE)
Trasferta in riva al Mar Ligure per l’U18 ECC che nella palestra “Lago Figoi” ha incontrato i pari etá del Basket Pegli, nell’incontro valido per la quartultima giornata del campionato di Divisione Nazionale Giovanile, girone organizzato dal comitato regionale Piemonte.
Ci mette qualche minuto a carburare ABA, ma mostra subito di voler mettere le mani sulla partita andando prima sul 9-2, poi sul 14-4, soprattutto grazie alla presenza di Ballarin sotto canestro che fattura 10 punti nella sola prima frazione. Il coach dei genovesi chiama time out e i suoi ragazzi ne escono bene: qualche bomba di Penna aumenta la pericolositá dei nostri avversari che dal 5’ ribattono ad ogni tentativo dei legnanesi di prendere il largo, fino al 26-17 di fine primo quarto.
Nel secondo periodo gli ABAers calano di concentrazione ed intensità, soprattutto difensiva, subendo oltremodo le incursioni in area ed i roll del lungo avversario Nsesih, un vero fattore per gli arancioni di casa per tutto l’arco della partita; in attacco la produzione invece rimane costante (22 nella frazione) grazie al 3/4 dalla lunga distanza di Ponzelletti, ai rimbalzi offensivi di Ballarin ed all’energia di Roncadin. Al 20’ il punteggio è di 43-48 per i blu di Arosio.
Nella terza frazione ABA prova ad allungare ma i locali sono bravi a rimanere a contatto: ai canestri di Solari e Frison controbattono i soliti Penna e Nseish, per il +8 ABA del 30’ (60-68).
L’ultimo periodo ABA allunga ulteriormente, allargando le rotazioni a tutta la panchina con i canestri di Cucchi, Ponzelletti (5/7 da 3 a fine match) e i due liberi di Codato che fissano il punteggio sul 78-90 per gli altomilanesi.
Questo il commento di Coach Arosio: ”nonostante l’alto punteggio prodotto fuori casa oggi potevamo e dovevamo fare meglio in difesa, soprattutto nei primi due periodi, dove abbiamo pagato qualche disattenzione di troppo. Bravi i ragazzi di Pegli a cercare di stare sempre a contatto ed a ricucire ogni nostro tentativo di fare un break. Sotto questo punto di vista dobbiamo cercare di acquisire maggiore consapevolezza per affrontare meglio alcuni momenti della partite: se riusciremo a colmare i vuoti - soprattutto difensivi- che abbiamo, riusciremo ad essere competitivi per tutti i 40’ degli incontri e di conseguenza ad essere più continui nella produzione di risultati positivi. Ora testa alle prossime sue partite contro due vere e proprie corazzate con Serie C in trasferta sul campo di Novate Domenica e DNG impegnata Lunedì contro la Pallacanestro Biella: entrambe ci hanno dimostrato la loro forza nel girone di andata, saranno dal canto nostro dei buoni test per capire quali e quanti sono stati i nostri progressi”.

Genova Pegli- ABA 78-90 (17-26; 26-22; 17-20; 18-22)
Per ABA: Frison 10, Motta 4, Idrissi 4, Guccini 6, Ballarin 15, Abbate, Ponzelletti 15, Roncari L 6, Solari 18, Cucchi 8, Codato 2, Roncadin 2.
Giornata 24lun 11/03/2019 21:00ABA - Pall. Biella65-73
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Match importante quello giocato Lunedì sera nella cornice del PalaBertelli tra i nostri ragazzi dell’U18ECC e la Banca Sella Biella, squadra già da qualche giornata matematicamente qualificata alla fase successiva in virtù delle sole 4 sconfitte (su 23 incontri) maturate dall’inizio del campionato. All’andata i lanieri ci avevano impartito una dura lezione, mostrando classe e continuità per tutti e 40 i minuti dell’incontro: ABA peró voleva mostrare i decisi miglioramenti fatti nel girone di ritorno e dare continuità alle 3 vittorie consecutive dell’ultimo mese.
Biella parte forte, segna con continuità e ABA risulta intimorita, non trovando facilmente la via del canestro: coach Arosio chiama repentinamente time-out e i ragazzi con qualche buona giocata tornano a contatto, senza peró riuscire a mettere mai il naso avanti. A fine primo quarto il tabellone sancisce il + 8 ospite (15-23). Il secondo periodo scorre sul filo dell’equilibrio fino al 15’, quando un parziale di 6-0 dei blu ospiti ne rappresenta il primo tentativo di fuga; un canestro sulla sirena di Borgialli fissa il punteggio a metà gara sul 31-44 a favore degli ospiti.
Dall’intervallo lungo gli ABAers rientrano in campo poco concentrati e soffrono oltremodo l’incremento di intesità di Biella, soprattutto sul perimetro, che genera diverse palle perse e facili lay-up in contropiede per i nostri avversari, che fissano il punteggio a fine terzo quarto sul 68-39 per gli ospiti.
Nell’ultima frazione di gioco i nostri devono decidere se gettare la spugna oppure cercare di limare il passivo accumulato; la risposta è repentina: l’intensitá e le verve di Roncari Jr, la precisione dalla lunga e la voglia di Ponzelletti e Solari producono un parziale di 23-3, costringendo il coach ospite a chiamare time out ed a rimettere in campo i suoi giocatori titolari. Arriviamo fino al -6, Biella è brava con una penetrazione ed un paio di giri in lunetta a rimettere 11 distanze con i padroni di casa e Ponzelletti sulla sirena sigla il -8 del 40’.
Questo il commento dello staff:” avevamo un unico desiderio, di dimostrare la nostra crescita rispetto al girone di andata e che la differenza tra le due squadre, seppur aventi obiettivi diversi non era così ampia. Il nostro approccio non è stato sbagliato, non siamo peró riusciti a convertire in canestri tanti tiri ben costruiti, e i nostri avversari sono stati molto bravi a punirci in ogni occasione. Dobbiamo capire che le basse percentuali realizzative possono capitare, ma che l’atteggiamento e la costanza difensive devono essere espresse con continuità. Nel terzo quarto non abbiamo retto l’urto con la loro intensità sul perimetro e la loro fisicità in area, che ci han tolto punti di riferimento e ritmo offensivo: dobbiamo avere più pazienza.
Ottima la reazione dell’ultimo quarto, in cui entrambe le squadra hanno coinvolto molto le panchine: bisogna essere orgogliosi del l’atteggiamento dei vari a Roncari Jr, Solari e Ponzelletti, che deve essere da esempio per tutti gli altri. Da qui dobbiamo ripartire per continuare il percorso di crescita intrapreso nelle ultime due gare di campionato e nella Coppa Italia che verrà, il cui format non è ancora stato chiarito”.

ABA- Banca Sella Biella 65-73 (15-23; 16-21; 8-24; 26-5)
Per ABA: Berra 2, Fasani 3, Frison 8, Roncari R 7, Idrissi NE, Guccini 4, Ballarin 12, Ponzelletti 10, Roncari L 10, Solari 7, Cucchi 2, Roncadin.
Giornata 25lun 18/03/2019 21:00ABA - Tortona Basket69-74
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Partita tosta quella giocata al PalaBertelli Lunedì scorso dalla nostra U18 ECC contro Derthona Tortona, squadra che, nel girone di ritorno, ha avuto un ruolino di marcia simile a quello delle prime 4 della classe.
Durante la settimana ai nostri a tal riguardo era stato spiegato che sarebbero stati 40’ di battaglia è che per aver la meglio suoi nostri avversari avremmo dovuto avere una concentrazione continua e costante.
ABA infatti non parte male, ai canestri di Tortona risponde sempre presente, chiudendo il primo quarto sul -2 (17-19) grazie all’energia di Plebani, quasi perfetto dall’area (4/5) e bravo a portare a casa viaggi in lunetta.
Il secondo periodo viaggia sulla linea dell’equilibrio, con ABA che prova a dare uno strappo con Guccini e Tortona che risponde recuperando e mantenendo la testa avanti a metà gara (34-36).
Dall’intervallo gli ABAers escono un po’ troppo molli e permettono a Tortona una prima mini-fuga: Berra e Ballarin provano a controbattere ad Ugolini e Paulinus ma la difesa di casa nonè efficace e Derthona al 30’ è avanti di 6 lunghezze (50-56).
Nell’ultima frazione ABA difende un po’ meglio e riesce a finalizzare qualche tiro facile in contropiede e qualche tiro pesante in transizione, riuscendo anche ad impattare al 35’. I canestri dei soliti Ugolini e Paulinus peró ci ricacciano indietro, arrivando sul -3 a pochi giù di lancette dal termine della partita: coach Arosio chiama time out e mette in campo 5 potenziali tiratori, ma le speranze di ABA si infrangono sul ferro. Sul successivo fallo sistematico Tortona finalizza e chiude i conti sul 69-74.

Questo il commento di coach Arosio:” Peccato! Abbiamo perso un’occasione contro una squadra, seppur in gas, assolutamente alla portata. Siamo riusciti a tornare più volte a contatto ma non abbiamo mai avuto la pazienza in quei frangenti di lavorare col cronometro e di costruire un tiro migliore di quelli che effettivamente abbiamo preso. La mancanza di continuità nella partita (e all’interno della stagione più in generale) è un nostro problema ben noto e su questo dobbiamo lavorare ed acquisire consapevolezza; solo così potremo essere competitivi nella fase finale di entrambi i campionati che si preannuncia impegnativa e, pertanto, molto stimolante.”

ABA - Derthona Tortona 69-74 (17-19; 17-17; 16-20; 19-18)
Per ABA: Berra 9, Fasani 4, Plebani 9, Motta 7, Roncari R, Idrissi 2, Guccini 11, Ballarin 12, Ponzelletti, Roncari L 13, Cucchi 2, Roncadin.
Giornata 26ven 29/03/2019 21:00Pall. Varese - ABA0-0
Enerxenia Arena - P.le Gramsci Loc. Masnago - VARESE (VA)
Coppa Italia - E 1lun 29/04/2019 21:00ABA - Vanoli Cremona0-0
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Coppa Italia - E 2lun 13/05/2019 21:00ABA - Robur et Fides Varese0-0
PalaBertelli - Via del Campaccio - SAN GIORGIO S/L (MI)
Coppa Italia - E 3lun 20/05/2019 19:15Scaligera Verona - ABA0-0
Centro Polifunz. Don Calabria - Via San Marco, 121 - VERONA - (VR)
Coppa Italia - E 4lun 27/05/2019 20:30Olimpia EA7 Milano - ABA0-0
MC2 Sport Village - Via di Vittorio, 1 - ASSAGO (MI)
-
ROSTER
Num.Nome
CLASSIFICA
#SquadraPuPCTG
-
CLASSIFICA
#SquadraPuPCTG
1Vado Ligure101.0005
2Pall. Varese101.0005
3Campus Piemonte Basket81.0004
4Pall. Biella80.8005
5College Borgomanero60.6005
6Auxilium Torino60.6005
7ABA40.5004
8Robur et Fides Varese40.5004
9Battaglia Mortara40.4005
10Junior Casale Monferrato20.2504
11PGS Don Bosco Crocetta20.2504
12Basket Pegli00.0004
13Tortona Basket00.0005
14ASD Oleggio Junior Basket00.0005
-
Copyright 2012 - Legnano Basket